sabato 3 settembre 2011

organized crime in Southern Italy and examines its political

CLASSIFICATO: J. PATRICK TRUHN, Console generale, AMCONGEN NAPOLI, STATO. MOTIVO: 1.4 (b), (d) ¶ 1. (SBU) Riassunto e introduzione: Questo è il primo di una serie in tre parti; questo messaggio offre qualche informazione sulla criminalità organizzata nel Sud Italia ed esamina le sue politiche dimensioni. Criminalità organizzata è una delle più grandi del Sud Italia sfide per la crescita economica e stabilità politica, e tuttavia Politici italiani, per vari motivi, non possono o restio ad affrontare in modo efficace. I principali gruppi della criminalità organizzata con sede in Sud Italia tutti negativamente impatto sugli interessi degli Stati Uniti. Indeboliscono un alleato importante per contribuendo alla corruzione e crescita economica stagnante, e che il traffico di droga (e quindi indirettamente fornendo le risorse per gruppi terroristici in Colombia e in Asia) e film pirata, la musica e software. La mafia siciliana mantiene i legami con organizzate gruppi di criminalità negli Stati Uniti, storicamente fornendo la Mafia americana con reclute. Influenze della criminalità organizzata Politica italiana, secondo numerosi esperti, sia per garantire l'elezione dei loro associati, o tenendo corrotti politici, burocrati e funzionari delle forze dell'ordine sulle loro libro paga. Questa corruzione è una componente importante della vizioso ciclo di povertà e il crollo dello stato nel sud Italia. Due parti di questa serie esaminerà l'impatto economico della criminalità organizzata, e la terza parte si suggerisce perché il Regno Gli Stati dovrebbero prestare maggiore attenzione, e offrirà raccomandazioni per una strategia più ampia per affrontare la fenomeno. Fine riassunto e introduzione.
¶ 2. (SBU) Il crimine organizzato è una radicata fenomeno che affligge l'Italia meridionale, ma colpisce l'economia di tutto il paese ed estendendo i suoi tentacoli a livello internazionale. Contrariamente a equivoci comuni, in Italia la mafia non è un'organizzazione unitaria, ma tre gruppi principali, ciascuno originario di una regione diversa e molto diversi dagli altri. Tutti loro impatto negativo sugli interessi degli Stati Uniti. In Sicilia, Cosa Nostra ha una lunga storia di legami con la criminalità organizzata negli Stati Uniti. In Campania, i clan conosciuti collettivamente come i mercati aiutare diluvio camorra europeo con merci contraffatte e usurpative, tra cui American-made software, musica e film. E dalla sua base in Calabria, la 'ndrangheta gestisce un lucroso traffico di droga d'affari che va oltre l'Italia. (C'è anche un gruppo più piccolo della Puglia, la Sacra Corona Unita, che opera su scala minore, per lo più attraverso il racket di protezione;. Successo le operazioni di applicazione di legge negli ultimi anni hanno in gran parte smantellato il gruppo) Nonostante le differenze, tutte e tre organizzato grandi gruppi criminali hanno in comune alcune attività, tra cui racket in esecuzione e il riciclaggio di denaro. Fanno affari tra di loro, ad esempio, Cosa Nostra e Camorra narcotici acquisto dal clan 'ndrangheta. Essi hanno anche stretti legami con il cinese, turco e folle dei Balcani (in particolare albanesi e bulgari). Secondo una valutazione di intelligence dell'FBI 2005, ci sono stati numerosi casi di "interazione opportunistiche" tra i tre principali gruppi italiani criminalità organizzata e gli estremisti islamici. E tutti e tre hanno la capacità di influenzare la politica ei politici, e utilizzare quella capacità a vari livelli, contribuendo alla corruzione a vari livelli del governo italiano. Nei documenti pubblici, l'FBI fa notare che tutti e tre i gruppi hanno membri e / o affiliate negli Stati Uniti. Cosa Nostra: Struttura unificata in Sicilia ------------------------------------------- - --- ¶ 3. (SBU) della Sicilia Cosa Nostra opera in tutta l'isola con un unico, struttura gerarchica. Tra clan violenza è rara, l'ultima grande guerra tra "famiglie" è stato più di vent'anni fa (il conflitto ha causato l'emigrazione dei membri della famiglia Inzerillo di New York, dove hanno aderito al clan Gambino). L'appartenenza a Cosa Nostra è selettiva, e l'organizzazione ha assunto il personale di tutte le classi socio-economiche, compresi i professionisti. La struttura unificata funziona bene fino a quando i membri mantenere il loro voto di segretezza. Di Cosa Nostra principali fonti di reddito sono i racket di protezione, NAPOLI DI 005 00000036 002,2 distribuzione della droga, le manovre di contratti governativi, tratta di esseri umani, l'usura e la costruzione illegale. Camorra: Gang Wars in Campania ------------------------------------------ ¶ 4 . (C) I gruppi che operano in Campania sono tradizionalmente conosciuta come la camorra, ma, come un esperto, l'ex deputato di vendita Isaia, ci dice, l'etichetta dà erroneamente l'impressione che ci è una struttura unificata. Infatti, molti clan rivali operano in Campania, soprattutto nelle province di Napoli, Caserta e Salerno. Non esiste un'organizzazione centrale o anche un confederazione; tentativi di alcuni capi di unificare alcuni di tutti questi clan hanno fallito miseramente. Quindi, non esiste un unico "Camorra", infatti, mafiosi non hanno nemmeno usare la parola, preferendo "O Sistema", napoletano per "Il Sistema". Il clan ' imprese sono condotte all'interno dei confini territoriali, che sono costantemente in fase di test, portando a banda quasi continua violenza. A differenza di Cosa Nostra, l'appartenenza a clan camorristici è aperto a chiunque, come ogni famiglia cerca di costruire un sempre più grandi esercito. I "soldati" hanno la più bassa socio-economiche alte sfere (il "sottoproletariato urbano", secondo alle vendite), che spesso trovano crimine di essere loro unica via di lavoro regolare. Molti finiscono in carcere o morire violentemente, fattori che contribuiscono a comportamenti a rischio Camorristas '. Il clan 'principali fonti di reddito sono i racket di protezione, trasporto illegale e lo scarico di rifiuti tossici, il traffico di droga, produzione e distribuzione di prodotti pirata e contraffatti, costruzione illegale e tratta di persone. Soldi riciclaggio è dilagante, composto in gran parte degli investimenti in alberghi, ristoranti e piccoli negozi che servono anche come una sorta di assicurazione sulla vita per i membri della famiglia. Franco Roberti, la parte superiore procuratore anti-mafia di Napoli, ci dice che il potente clan dei Casalesi, con sede a Caserta, ha enormi interessi in l'industria delle costruzioni nel Nord Italia. Roberti aggiunge che Clan camorristici stanno facendo più soldi che mai dalla droga traffico, anche a causa di cocaina pura e meno costosa, e in parte perché hanno eliminato intermediari e ora affare direttamente con i fornitori colombiani. La camorra paga in contanti per la droga, la cocaina o mestieri per hashish ed eroina.
'Ndrangheta: Il più pericoloso di tutti --------------------------------------------- -----
¶ 5. (C / NF) I nostri contatti sia all'interno che all'esterno del di applicazione della legge sfera d'accordo che la 'ndrangheta è la più successo e pericoloso gruppo di criminalità organizzata in Italia. Il 'Ndrangheta ha fatto molta strada dalla sua fondazione dagli abitanti del villaggio; secondo il sociologo dell'Università di Cosenza Giap Parini, in ultimi trenta anni il gruppo ha stabilito legami con Colombia, Farc e fornitori di eroina e hashish nel centro di Asia, fornendo loro armi e denaro, e ha esteso la sua raggiungere tutta l'Europa occidentale. E secondo Calabria a base di anti-mafia procuratore Santi Cutroneo, il 'Ndrangheta è molto più sofisticata e internazionale di la maggior parte delle persone crede, il mantenimento di conti bancari in Monte Carlo e Milano, e operatori trapianto alla Colombia, Spagna, Germania, i Balcani, Canada e Australia. L'italiano Parlamento antimafia Comitato ha recentemente caratterizzato il 'Ndrangheta come avente una struttura internazionale simile a quella di Al-Qaeda. 'Ndrangheta appartenenza si basa esclusivamente su famiglia (compresi coniugali) cravatte, rendendo estremamente difficile di penetrare; membri arrestati quasi mai rivelare informazioni sui loro colleghi, in quanto sono parenti. Non vi è alcun struttura centrale, come in Cosa Nostra; autonomo 'ndrangheta clan operano all'interno di confini geografici ben definiti, e dispute territoriali sono risolti attraverso negoziati pacifici o arbitrato. Parini afferma che questi clan controllano il economia, politica e società in Calabria. La 'Ndrangheta principali fonti di reddito (in base ai contatti di applicazione di legge e fonti aperte) sono il traffico di droga, il racket della protezione,
NAPOLI 00000036 003,2 DI 005

sartiame contratti governativi, costruzione illegale, prestito usura e traffico di persone. Sia Parini e Reggio Calabria, prefetto Salvatore Montanaro ha detto che il CG 'Ndrangheta paga le FARC colombiane per i farmaci sia con denaro contante e braccia. (Commento: Nessuna di queste fonti è un applicazione di legge ufficiali, i loro commenti sui link alle FARC possono essere speculazione. Indagini della DEA in Italia e Colombia hanno alzato alcuna prova a sostegno di questa affermazione. Fine commento.) Durante una visita del maggio 2008 in Italia, Vice Procuratore Generale degli Stati Uniti Mark Filip ha dichiarato ai media che la 'ndrangheta è una crescente minaccia per gli Stati Uniti con una presenza prevalentemente in la U. S. Nordest.
Come Crimine Organizzato Influenze Politica --------------------------------------------- -----
¶ 6. (C / NF) Tutti e tre i gruppi della criminalità organizzata influenzare la politica in Italia. Clan camorristici sono stati conosciuti per "uscire il voto" per le figure politiche locali, ma spesso preferiscono mazzette e tangenti a cercare di influenzare le elezioni. Se vogliono qualcuno eletto, però, si comprano i voti, fino a quest'anno, quando il Parlamento ha vietato l'uso di telefoni cellulari e macchine fotografiche nelle cabine di voto, il costo di un voto è stato riferito di un telefono cellulare $ 75. Secondo il sociologo Amato Lamberti, la camorra può muoversi fino a dieci per cento dei voti in provincia di Napoli. Cosa Nostra ha una reputazione per essere in grado di fornire voti in Sicilia, un certo numero di analisti ha attribuito il successo di Silvio Berlusconi e dei suoi alleati di Sicilia nel 2001 per l'influenza della criminalità organizzata (l'accusa, sia vero o no, non è che ci era frode voto, ma che la folla era in grado di influenzare l'affluenza alle urne a favore di Berlusconi). Il vice presidente del Parlamento italiano di antimafia Comitato, Beppe Lumia, sostiene che Cosa Nostra controlli circa 150.000 voti, sufficienti per determinare se una parte raggiunge il minimo otto per cento richiesto per un seggio al Senato. Secondo la 'ndrangheta esperto Parini, è la criminalità organizzata che decide chi resta in carica eletto in Calabria meridionale, creando una rete di dipendenze per assicurare vittorie elettorali per i politici inetti che sono garantiti per la produzione di politiche favorevoli alla criminalità organizzata. Procuratore antimafia Nicola Gratteri afferma che in alcune parti della regione, la 'ndrangheta controlla fino al 20 per cento dei voti. E 'chiaro dal nostro incontri con i funzionari eletti in Calabria che sono un passo indietro in termini di qualità da quelli in altre parti del sud Italia, alcuni sono così privi di energia e carisma che è difficile immaginare che il montaggio - per non parlare di sopravvivere - - una vera e propria campagna elettorale. Secondo l'ex senatore Lorenzo Diana, un esperto di criminalità organizzata con sede a Napoli, 34 su 50 assemblymen regionali in Calabria hanno problemi con la legge. La corruzione di funzionari eletti e burocrati permette alla criminalità organizzata per ottenere contratti governativi e subappalti, e di ottenere permessi e certificati per condurre una costruzione illegale e trasporto di rifiuti tossici, tra le altre cose. Alla fine, anche eletto leader senza legami diretti con la criminalità organizzata spesso a una sorta di alloggio con la mafia, come procuratore capo del governo indiano a Napoli, Giandomenico Lepore, ci dice: "La decisione di convivere con la mafia è una scelta politica , così come la decisione di non fare lotta alla mafia una priorità. " ¶ 7. (C / NF) In aggiunta alla corruzione di funzionari eletti, criminalità organizzata in Italia ha reclutato con successo legge applicazione e giudiziaria del personale attraverso una combinazione di corruzione e l'intimidazione. Molti giudici, pubblici ministeri, polizia e funzionari doganali sono stati esposti per la collaborazione con il Mafia. Questa corruzione permette i vari clan di evitare giustizia, nonché di garantire che le autorità guardare l'altro modo in cui le attività illegali sono state condotte. Basta guardare non oltre il porto di Gioia Tauro in Calabria tirrenica costa per un esempio. Porto più trafficato d'Europa trasbordo è attrezzati con le più strette misure di sicurezza, ancora secondo fonti pubbliche, la porta è usata come punto di ingresso della droga. Il
NAPOLI 00000036 004,2 DI 005

porta viene utilizzata anche nel commercio illegale di armi, ci sono stati diversi sequestri di armi d'assalto negli ultimi anni. Logica vorrebbe che la 'ndrangheta non poteva muoversi stupefacenti e armi senza l'acquiescenza delle autorità doganali e Tesoro di polizia. Politici onesti e personale giudiziario che resistere alla mafia sono sistematicamente assassinati (tra i più elevati casi profilo sono state le uccisioni di magistrati anti-mafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel 1992, e il Vice Presidente del Consiglio Regionale Calabria, Francesco Fortugno, nel 2005).
¶ 8. (C) La pervasività della corruzione - Italia si è classificata 41a su Transparency International Corruption Perception Index 2007 - ha portato alla perdita dello stato in grandi parti del Sud Italia. Il governo centrale ha poco controllo su vaste aree della Sicilia, Calabria e Campania, dove la criminalità organizzata mantiene uno stretto controllo anche su aspetti banali della vita quotidiana, come rinnovare la patente di guida. E questa percezione della corruzione dissuade gli investimenti nel Sud, che aggrava ulteriormente la povertà e la disoccupazione, che a sua volta alimenta la criminalità organizzata, che recluta giovani disperati senza prospettive di lavoro. Un rapporto pubblicato nel maggio 2008 dal think tank classifica Eurispes tutte le province della Campania, Calabria, Sicilia e Puglia per la loro suscettibilità alla penetrazione della mafia. Napoli in testa alla lista (probabilmente a causa del numero di governi cittadini sciolta dal giudice) con un enorme indice di 68,9 per cento, seguita da Reggio Calabria (60), Palermo (41,9) e Catanzaro (33). La reazione dei politici del Sud Italia alla criminalità organizzata, anche ai più alti livelli, sembra essere uno tra negazione o disfattismo. Presidente della Regione Campania Bassolino e l'allora Presidente dell'Assemblea Regionale Sicilia Miccichè sia assicurato il Console Generale lo scorso autunno, che le regioni avevano ampiamente leccato il problema della criminalità organizzata. Innumerevoli altri politici sostengono che la criminalità organizzata è talmente pervasiva che non ha senso anche nel cercare di fare qualcosa. (Uno ha detto l'ambasciatore che per sconfiggere il crimine organizzato, l'Italia dovrebbe andare in guerra contro la mafia e sospendere le libertà personali nel processo, ma che a dirlo pubblicamente sarebbe un suicidio politico.) Anche ottimista Sicilia Industriali Federazione presidente Ivan Lo Bello , quando gli viene chiesto all'inizio del 2008 se fosse plausibile per un serio candidato in Sicilia l'allora imminenti elezioni per funzionare su una piattaforma anti-mafia, ha detto al CG che onestamente non conoscevo. ¶ 9. (C) Questi gruppi anche provare a esercitare un'influenza attraverso il mezzi di comunicazione. Un procuratore ci ha detto di un giornale di Caserta (Campania), il cui unico scopo era quello di servire come un modo per i criminali operatori di trasmettere messaggi in codice tra loro. Un certo numero di giornalisti che hanno esposto imprese criminali sono stati minacciato di morte. Roberto Saviano, autore di una best-seller di esporre della camorra, ha detto il CG in aprile 2008 che non è il suo messaggio che lo ha reso pericoloso, ma il fatto che milioni di lettori hanno letto e capito. Saviano è ormai sulla lista colpito il clan 'ed è uno di circa un dozzina di giornalisti italiani sotto la protezione della polizia, secondo il gruppo di Reporters Senza Frontiere diritti. Secondo Lirio Abbate, corrispondente sotto la protezione di Palermo, "La violenza è solo un mezzo di pressione. I giornalisti possono anche essere corrotti e comprati. "
¶ 10. (C) Commento: Di tutti gli elementi sociali coinvolti nella lotta alla criminalità organizzata - tra forze dell'ordine, di business e gruppi sociali - i politici, molti dei quali devono la loro molto sopravvivenza alla criminalità organizzata, sembrano essere i meno impegnata a trovare una soluzione. Fino a questa situazione cambia, anche il lavoro migliore di polizia (e in gran parte è eccezionale) sarà essere riuscito a fermare la marea. "Nessuno vincerà prossimo mese delle elezioni in Italia, soprattutto non della nazione cittadini ", ha avvertito Roberto Saviano, autore di un best-seller esponete della camorra, in un marzo 2008 articolo "Time" magazine, perché "ognuno sembra determinato a ignorare il paese
NAPOLI 00000036 005,2 DI 005

problema fondamentale: il crimine organizzato "La seconda parte di questo. serie di cavi esaminerà più da vicino l'impatto economico della criminalità organizzata nel Sud Italia. TRUHNUser fornito contenuti riflettono le opinioni dei rispettivi autori, e non necessariamente

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora