giovedì 30 maggio 2013

Aeroporto di Comiso deve diventare un Hub Commerciale per l'Africa a disposzione degli Usa, Cina ed Europa.

Purtroppo la sudditanza e' spesso a strati si parte dalla Sicilia dove la paventata Rivoluzione Crocetta non e' mai esistita, rimanendo prigioniero cosi come Raffaele Lombardo della Palude Romana.

Cosi come la Palude Romana e' succube degli Stati Uniti.

Io credo che essendo un patner strategico per gli Usa, ed avendo questi imposto sulla nostra sovranità il Muos bisognava utilizzare al meglio questa unica forza contrattuale che ci rimane (la necessità di avere l'Italia amica) a nostro vantaggio.

Per gli Stati Uniti l'Italia ed in particolare la Sicilia sono patner alleati strategici, la Sicilia come naturale sentinella del Mediterraneo.

In uno scenario del genere bisognava avere il coraggio e le palle per dire si il Muos bisogna farlo e non farlo compunque imporre sottobanco, ma di contro l'aeroporto di Comiso deve diventare l'importante Hub Commerciale per il trasporto di merci da parte della Cina, Russia e stessa Europa verso l'Africa.

SOLTANTO IN UNO SCAMBIO DEL GENERE LA SICILIA POTEVA AVERE LAVORO, SVILUPPO E PESO ECONOMICO ed invece non avendo il coraggio della storia ecco che Comiso rimane una cattedrale nel deserto perche' le compagnie non hanno nessuna convenienza a utlizzarlo visto che per un siciliano raggiungere Comiso senza lo sviluppo infrastrutturale e' impossibile.

Quindi se dobbiamo essere ipocriti l'aeroporto rimarra' una cattedrale nel deserto ed invece se vogliamo tirare le palle bisogna contrattare con gli USA IL RUOLO DELLA SICILIA NEL MONDO.

Ed invece la nostra politica abidica agl'Usa mentre la grande Germania se ne fotte e si rpende i Cinesi per fare quello che dovrebbero fare a Comiso consegnandogli Francoforte.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora