lunedì 27 maggio 2013

Analisi Politica del Voto Amministrativo di Remo Pulcini

Partendo dai fatti reali emerge questa situazione generale:

1)  Forte calo dell’affluenza nei 563 comuni al voto: a livello nazionale è andato alle urne il 62,38% degli aventi diritto, contro il 77,16 delle precedenti amministrative. Crollo ben oltre la media a Roma, dove ha votato poco più di un elettore su due:

2) Forte calo del Movimento Cinque Stelle

3) Ballottaggi in molte città fra le quali Roma.

Appare evidente che chi (sono molti) hanno le scatole piene del PDL e Pd avevano puntato sul M5S non vedendo nessun concreto risultato e cambiamento ha preferito non andare a votare.

Questo partito del non vota sara' difficile ormai da intercettare e da invogliare al voto, anzi dopo l'inciucio PDL- PD ingrossera' a vista d'occhio.

Analizzando il particolare si evince che il voto sul Movimento Cinque Stelle risente della campagna mediatica messa in atto dal PDL e PD per distruggerlo a questo fattore si unisce anche il fattore di Marketing Politico Social che incide molto e risente facilmente di forti variazioni. Nel Social puoi creare un Movimento Politico in una settimana salvo poi perderlo in un giorno. Tuttavia il Calo esiste ma non e' Crollo.

L'aspetto piu' interessante e' il non Voto che se da un lato lascia un autostrada a questa Oligarchia fatta di Club, Centri di Potere e personaggi Non Votati che si ritrovano liberi di agire indisturbati anche se all'Orizzonte si vedono già un monte di problemi in seno al PDL e Pd.

Insomma gli Italiano non credono piu' nelle Istituzioni e nella forza del proprio Voto.

Di fatto come fa' il cittadino che per esempio ha Votato Pd perche' odia Berlusconi a credere che il suo Voto sia utilizzato per Inciuci indicibili ?

Occhio che se per la Casta politica oligarchica di questo paese questa situazione potrebbe sembrare un opportunita' di fare i porci comodi presto potrebbe diventareun arma a doppio taglio.

Il PDL tenuto assieme da Berlusconi sotto sotto cova il bubbone di correnti e correntine che non aspettano altro che l'Imperatore si tolga dalle palle.

Nel PD siamo all'anno zero presto vedrete che si farà una scissione tra sinistroidi e democristiani.

Insomma l'italia e' una grossa pentola a pressione pronta ad esplodere che al momento sta solo bollendo.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora