lunedì 20 maggio 2013

Nove milioni di italiani in sofferenza a causa della crisi economica

9 milioni di italiani in età da lavoro si trova in sofferenza seria, si tratta di una platea che rappresenta il triplo rispetto a quella stimata allo scoppio della crisi.

Oltre l'80% di assunzioni con contratti temporanei

Il record negativo si raggiunge nel Mezzogiorno dove il tasso di disoccupazione giovanile nel quarto trimestre 2012 raggiunge il 46,7% per gli uomini e il 56,1% per le donne, inoltre aumenta l'incidenza della disoccupazione di lunga durata (12 mesi o più) che raggiunge il 54,8% del totale. 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora