giovedì 13 giugno 2013

Deputati Europei Italiani poco incisivi e poco produttivi ? Scegliamoli Meglio.

Secondo un'inchiesta pubblicata il 24 maggio dal quotidiano statunitense "Herald Tribune" un seggio al parlamento europeo a Strasburgo "è meglio che vincere la lotteria". Un europarlamentare, infatti, può incassare, grazie al sistema dei rimborsi, fino a 100 mila euro l'anno oltre al proprio stipendio.

Nonostante al parlamento europeo si lavori circa 120 giorni l'anno, ci sono 2 mesi di ferie estive, venti giorni a Natale, una settimana a febbraio, un'altra fra aprile e maggio e un'altra ancora a ottobre, i parlamentari non si vergognano di disertare l'assise di Strasburgo. E gli italiani sono campioni anche in questo. Nel 1992, anno europeo per eccellenza, dove fu varato il mercato unico, il Trattato di Maastricht e deciso il varo dell'euro negli anni seguenti si scoprì che 21 eurodeputati italiani su 81, non avevano mai messo piede nelle sedi europee. E addirittura in 11 non avevano mai neppure presentato uno straccio di interrogazione. Uno studio realizzato nel 2000 dalla London School of Economics confermerà che gli italiani sono quelli che beccano più soldi e al tempo stesso fanno più assenze.

A tutto quest si aggiunge anche la questione candidatura che viene proprosta solo da pochi leader nei principali partiti divisi per zone.

Ci sono quelli che si occupano di scegliere nel Centro-Nord, quelli del Sud e Isole insomma un carrozzone Europeo che tutti noi paghiamo i cui rappresentanti spesso sono privilegiati e che anziche' produrre proposte e salvaguardare gli interessi della Nazione spesso latitano.

Certo non di tutta un erba si puo' fare un fascio tuttavia e bene parlare con dati basta andare su tale sito per vedere le presenze e le proposte presentate dai depudati Europei compresi gli Italiani:

http://www.europarl.europa.eu/meps/it/search.html

Oppure la classifica del Fatto del 2012: 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/16/eurodeputati-la-classifica-dei-presenti-e-degli-assenti/265321/
 

 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora