giovedì 22 agosto 2013

Ablyazov tiene ancora banco con la questione estradizione dalla Francia al Kazakistan

Tribunale francese il Giovedi esamina la richiesta di rilascio dalla custodia del kazako avversario politico e oligarca Mukhtar Ablyazov, il primo passo prima di affrontare il merito di una domanda di estradizione.

Mr. Ablyazov è stato in prigione prima: nel 2002, fu imprigionato nel suo paese, dopo aver fondato il partito di opposizione democratica scelta.

Nel 2005 ha preso le redini di BTA Bank, oggi statale.

Ablyazov e' accusato di frode.

Sono proprio queste accuse "frodi massicce" e "riciclaggio di denaro" che terra la richiesta di estradizione del Kazakistan, ma anche di richieste da Russia e Ucraina, dove BTA aveva interessi.

Il governo francese avrebbe preferito non dover risolvere questa situazione, visti gli interessi economici della Francia in Kazakistan, dove vengono firmati contratti di grandi dimensioni.

Vedremo se anche la Francia si pieghera' come l'Italia agli interessi strategici fregandosene dei rifugiati.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora