lunedì 19 agosto 2013

Caso Lusi, soldi al Big Bang di Renzi? Arriva l'esposto in Procura „Caso Lusi, soldi al Big Bang di Renzi? Arriva l'esposto in Procura“

Caso Lusi, soldi al Big Bang di Renzi? Arriva l'esposto in Procura
Caso Lusi, soldi al Big Bang di Renzi? Arriva l'esposto in Procura
Lo scandalo Lusi si potrebbe presto ripercuotere anche sulla realtà fiorentina. Stamani un dipendente del Comune di Firenze, Alessandro Maiorano, ha infatti depositato un esposto alla Procura della Repubblica per sapere se la manifestazione ottobrina del sindaco Renzi sia stata o meno finanziata dal senatore Luigi Lusi. Lusi, ex tesoriere nazionale e legale rappresentante della scomparsa Margherita, è stato infatti tra i sostenitori firmatari della manifestazione del primo cittadino, nonché ex compagno di partito, Matteo Renzi.

Nei giorni scorsi, dopo l’esplosione della vicenda alla ribalta nazionale, anche nel consiglio comunale di Palazzo Vecchio si è chiesto al primo cittadino gigliato di rispondere ad una domanda di attualità che aveva per oggetto proprio eventuali finanziamenti del senatore Lusi alla seconda, e ultima, convention dei rottamatori. Il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani ha bloccato la questione, posta dall’ex sfidante di Renzi alle Comunali, Giovanni Galli, in quanto non era un tema da trattare nel consiglio cittadino. Il Sindaco Renzi però ha risposto, attraverso il suo portavoce, Marco Agnoletti, spiegando comenessun contributo economico fosse arrivato dall’ex tesoriere della Margherita, ora anche ex membro del Pd.
Tutto finito? Manco per sogno, ieri la stampa cittadina ha riportato la vicenda. Uggia tra i dipendenti comunali e uno di loro, Maiorano appunto, ha deciso di chiedere chiarezza. Il perché dell’esposto  “…Visto che il sindaco di Firenze – si legge in un passaggio di una lettera pubblicato da Oggi.it -  spesso su giornali dal titolo Sportweek ci ha definiti noi dipendenti del comune tutti Fantozzi e chiede a noi correttezza e trasparenza, stavolta sarò io uno di quei tanti Fantozzi a chiedere spiegazioni a lui, attraverso l’organo legale e autorevole che esista, la magistratura…”. Noi di FirenzeToday abbiamo raggiunto telefonicamente  Maiorano,  noto alle cronache per una precedente denuncia di mobbing, che ci ha fornito una copia della segnalazione.

“Il mio non è un atto di accusa nei confronti di Renzi, – dice il Maiorano - è soltanto una richiesta ufficiale da parte di uno degli ottomila dipendenti del Comune di Firenze che leggendo tutto quello che sta accadendo chiede che la magistratura controlli se quello che viene scritto sia vero oppure no”.





Fonte Ufficiale

 


Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/politica/lusi-esposto-procura-soldi-big-bang-renzi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday


Potrebbe interessarti: http://www.firenzetoday.it/politica/lusi-esposto-procura-soldi-big-bang-renzi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FirenzeToday

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora