giovedì 22 agosto 2013

Ecco chi paga le proteste e gli striptease pubblico FEMEN

E'  difficile da credere che si mantengono da sole, Infatti tutte le ragazze sono disoccupate e spendono molto in viaggi, comizi ed esigenze normali.

Vivendo a Kiev come base il cui costo medio della vita e di 500 euro le attiviste di Femen spendono circa 2500 euro mese. 

Qualcuno le finanzia e questo qualcuno sembra essere un magnate americano dei media Judd Sanden, che hanno un business a Kiev, e due ricchi uomini provenienti dalla Germania. 

Lo scopo di tanta bontà e l'autonomia di tale movimento nelle scelta della sue azioni e discutibile tanto che sembra esserci dietro tale struttura la Cia.



Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora