lunedì 28 ottobre 2013

Il Pdl si scioglie e la Sicilia mette le le lancette indietro di 20 anni. I Leader sono Micciche', Prestigiacomo e Romano. Alfano definito vile ! Forza Italia nasce morta.

Una nuova Forza Italia trainata in Sicilia da Gianfranco Micciché e Stefania Prestigiacomo ma anche, perché no, dall’ex ministro del Pid Saverio Romano. Tre lealisti nei confronti del gran capo Silvio Berlusconi,

Lealisti o meglio fedeli fido che vogliono far nascere la nuova Forza Italia portando le lancette indietro come se nulla fosse accaduto di ben 20 anni.

In questa guerra chi lascia il culo in Sicilia sono tante colombe prima fra tutti Alfano definito da Micccihe' nel suo Blog:

“IL TRADIMENTO DI ALFANO E’ UN ATTO DI PROFONDA VILTA’”

Certamente non vi aderirà l’ex presidente dell’Ars Francesco Cascio e nemmeno Nino D’Asero, il primo legato ad Alfano il secondo a Giuseppe Castiglione. “Nemmeno io entrerò in Forza Italia, un progetto perdente”, dice il deputato regionale Vincenzo Vinciullo.

 

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer

Ultima Ora