lunedì 14 ottobre 2013

Il Presidente della Repubblica Napolitano vuole ASSOLVERE Berlusconi condannato con l'amministia e l'indulto contro il parere degli Italiani e della Magistratura

Se amnistia e indulto saranno legge dovranno essere "applicate a tutti i cittadini", Silvio Berlusconi compreso. Con queste parole il ministro per le riforme Gaetano Quagliariello, intervistato a Radio 24, ha risposto al Guardasigilli Annamaria Cancellieri secondo la quale i provvedimenti di clemenza, verosimilmente, non saranno applicati al Cavaliere. "Credo che la Cancellieri sia stata fraintesa. Nessuno può ritenere che una legge possa non essere applicata solo a un cittadino - ha spiegato -. Sono convinto che una legge debba essere applicata a tutti i cittadini".

QUINDI SE DUE PIU' DUE FANNO QUATTRO E' CHIARO CHE QUESTO PRESIDENTE STA LAVORANDO PER BELUSCONI CONTRO QUANTO STABILITO DAL DIRITTO E DAL POPOLO.

 NO COMMENT 

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer

Ultima Ora