Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

lunedì 21 ottobre 2013

Medio Oriente Combustibili Tensioni Cina-Stati Uniti

La Cina è un grande importatore di petrolio del Medio Oriente, proprio dietro gli Stati Uniti, e presto supererà gli Stati Uniti, ma che la Cina è dipendente dagli Stati Uniti per la sicurezza regionale e marittima.

Da fonti Cinesi sembra che gli Stati Uniti hanno provocato piu' problemi alla sicurezza del Medioriente che la risoluzione del terrorismo attraverso le sue due guerre in Medio Oriente.

La guerra in Afghanistan è stata autorizzata dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ma la comunità internazionale ritiene che le misure militari abusato statunitensi in Afghanistan, dal momento che molti civili sono stati uccisi. La guerra in Iraq è illegale in quanto non è stata autorizzata dal Consiglio di sicurezza dell'ONU.
 
E 'più facile per rovesciare un regime di stabilire un nuovo ordine. Come risultato di due guerre, in Afghanistan e in Iraq sono diventati più insicuri, con aumento del numero di attentati suicidi e altri tipi di violenza, e le crisi umanitarie più hanno avuto luogo.
In realtà gli Stati Uniti sono in Medioriente solo per attuare una politica con molteplici obiettivi, tra cui la protezione degli alleati degli Stati Uniti come Israele, la lotta al terrorismo e la sicurezza del petrolio.
La Cina è una vittima piuttosto che beneficiario di aumento dei prezzi del petrolio. Ci sono molte ragioni per l'aumento dei prezzi, ma il motivo principale è l'instabilità del Medio Oriente a seguito delle due guerre.
 La Cina nel commercio di petrolio con l'Iran è stato minato dalla politica degli Stati Uniti.
 L'Iran ha usato essere una fonte importante per le importazioni di petrolio della Cina. Cina, una volta importato 600.000 barili al giorno dall'Iran. Ma a causa di sanzioni degli Stati Uniti, le importazioni dall'Iran sono diminuite di 400.000 barili al giorno nel 2012.
Critiche analoghe di mira anche la Cina le opportunità di business in Afghanistan e in Iraq.
La Cina ha istituito una zona economica speciale con l'Egitto, per promuovere lo sviluppo economico dell'Egitto e aumentare l'occupazione. La Cina ha fatto donazioni frequenti per le aree del Medio Oriente colpite da crisi umanitarie.
 

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer