domenica 17 novembre 2013

FBI avverte che Anonymous ha hackerato i siti del governo degli Stati Uniti per un anno

Hacker attivisti legati al collettivo noto come Anonymous hanno segretamente letta computer del governo degli Stati Uniti e rubato informazioni riservate in una campagna che ha iniziato quasi un anno fa, l' FBI ha avvertito questa settimana.
Gli hacker sfruttato una falla in Adobe software di Systems Inc per lanciare una valanga di elettronica effrazioni che ha avuto inizio lo scorso dicembre, l'FBI ha detto in una nota visto da Reuters, poi a sinistra "backdoor" per tornare a molte delle macchine di recente, il mese scorso.
La notizia arriva il giorno dopo che un attivista Anonymous ha ricevuto una condanna a 10 anni per il suo ruolo nel rilascio di migliaia di messaggi di posta elettronica dal intelligence privata società Stratfor . Il Venerdì Jeremy Hammond ha detto a un tribunale di Manhattan era stato diretto da un informatore dell'FBI di penetrare i siti ufficiali di diversi governi di tutto il mondo .
Hammond, che ha chiamato la sua frase "un vendicativo, atto dispettoso", ha detto dei suoi accusatori: "Hanno messo in chiaro che stanno cercando di inviare un messaggio a quelli che verranno dopo di me Un sacco di esso è perché si sono schiaffeggiato intorno,. essi erano imbarazzati da Anonymous e sentono che hanno bisogno di salvare la faccia ".
Ha anche detto che l'FBI aveva diretto i suoi attacchi a siti web stranieri:. "Il governo celebra la mia condanna e il carcere, sperando che possa chiudere la porta del racconto ho preso la responsabilità per le mie azioni, dichiarandosi colpevole, ma quando sarà il governo essere fatto per rispondere dei suoi crimini? "
L'FBI nota sugli attacchi Adobe Systems, che è stato distribuito il Giovedi, ha descritto gli attacchi come "un problema diffuso che dovrebbe essere affrontato". E ha detto che la violazione ha colpito l'esercito degli Stati Uniti, Dipartimento di Energia, Dipartimento di Salute e Servizi Umani, e forse molti di più agenzie.
Funzionari hanno detto che la pirateria informatica è legata al caso di Lauri Amore, un residente britannico incriminato il 28 ottobre con l'accusa di hacking in computer presso il Dipartimento di Energia, esercito, Dipartimento di Salute e Servizi Umani, la Sentencing Commission degli Stati Uniti e altrove. Gli investigatori ritengono che gli attacchi sono iniziati quando l'Amore e altri hanno approfittato di una falla di sicurezza nel software di Adobe ColdFusion, che viene utilizzato per creare siti web.
Gli investigatori stanno ancora raccogliendo informazioni sulla portata della campagna di cyber, che le autorità ritengono sta continuando. Il documento FBI dice amministratori di sistema che cosa cercare di determinare se i loro sistemi sono compromessi.
Un portavoce dell'FBI rifiutato di elaborare.
Secondo una e-mail interna da Kevin Knobloch, capo dello staff al segretario dell'energia, Ernest Moniz, i dati rubati inclusi dati personali su almeno 104.000 dipendenti, collaboratori, familiari e altri connessi con il Dipartimento di Energia, insieme a informazioni su quasi 2,0000 conti bancari. L'e-mail, datata 11 ottobre, ha detto che i funzionari sono stati "molto preoccupato" che la perdita delle informazioni bancarie potrebbe portare a tentativi di ladri.
Un portavoce di Adobe, Heather Edell, ha detto che non aveva familiarità con il rapporto dell'FBI. Ha aggiunto che l'azienda ha scoperto che la maggior parte degli attacchi che coinvolgono il suo software hanno sfruttato i programmi che non sono stati aggiornati con le ultime patch di sicurezza.
Il gruppo Anonymous è un collettivo che conduce più campagne di hacking in qualsiasi momento, alcuni con pochi partecipanti e con alcune centinaia. I suoi membri hanno interrotto PayPal di eBay Inc dopo che ha smesso di elaborazione donazioni per il sito Wikileaks anti-segretezza. Anonymous ha anche lanciato attacchi più sofisticati contro Sony Corp e la società di sicurezza HBGary Federal.
Alcune delle violazioni e dei dati rubati nella sua ultima campagna erano stati precedentemente pubblicizzata da persone che si identificano con Anonimo, come parte di ciò che il gruppo soprannominato "Operazione Last Resort". Tra le altre cose, gli attivisti hanno detto l'operazione era in rappresaglia per il procedimento penale troppo zelante degli hacker, tra cui le sanzioni lunghi richiesti per Aaron Swartz, un programmatore di computer noto e internet attivista che si è ucciso prima di un processo su accuse che lui illegalmente scaricato rivista accademica articoli da una biblioteca digitale noto come JSTOR.
Nonostante le rivelazioni precedenti, "la maggior parte delle intrusioni non sono ancora stati resi pubblici," l'FBI ha scritto. "Non si sa esattamente quanti sistemi sono stati compromessi, ma è un problema diffuso che dovrebbe essere affrontato."

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora