giovedì 28 novembre 2013

Giappone mira ad espandere forza di difesa per difendersi dalle minaccie della Cina e della Corea Nord

Il Giappone concentrato nel garantire la qualità delle sue forze di difesa, ma oradopo le ultime minacce sta cercano più tangibili, aumenti quantitativi di personale e mezzi per contrastare le minacce poste da Cina e Corea del Nord.

Un documento già esistente, redatto nel 2010, si è conclusa una politica di installare capacità di difesa in tutta la nazione e invece posto l'accento sulla mobilità per contrastare la Marina cinese, missili balistici della Corea del Nord, e le minacce di terrorismo.

Il primo ministro Shinzo Abe ha deciso a gennaio di elaborare nuove linee guida per la difesa e le spese per la difesa sono attesi a crescere per il secondo anno consecutivo nell'anno fiscale 2014.
 
Il Ministero della Difesa ha identificato cinque aree chiave per le future Self-Defense Forces distribuzioni: garantire i mari e lo spazio aereo in tutto il Giappone, si tratta di attacchi su isole remote, la difesa contro attacchi missilistici balistici, la costruzione di capacità di difesa del cyberspazio e lo spazio, e le operazioni di soccorso a seguito di calamità principali . Il ministero dice che le sue richieste di bilancio per il prossimo anno fiscale comprendono nuovi aeromobili di allarme rapido, droni, la creazione di unità anfibie, e la riparazione di navi Aegis che fanno parte della difesa missilistica della nazione. Si sta anche valutando con la SDF distribuire l'aereo da trasporto Osprey MV-22.

Le linee guida 2010 impostare la dimensione del Ground Self-Defense Force a 154.000. Il ministero ha proposto di aumentare il numero di 159.000, secondo il capo del pannello di sicurezza e di difesa.
Il ministero sta anche guardando le capacità di attaccare basi missilistiche in Corea del Nord. Ma quel piano ha incontrato resistenze all'interno della coalizione di governo, e sia il Ministero degli Esteri e gli Stati Uniti hanno espresso la preoccupazione che una simile mossa potrebbe provocare Cina e Sud Corea.


 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora