sabato 23 novembre 2013

Giappone: Nuova zona di difesa aerea della Cina sopra isole Senkaku escalation "molto pericoloso",

Il governo Giapponese ha  bollato come "molto pericoloso" l'annuncio della Cinadi Sabato che ha istituito un Mar Cinese Orientale zona di identificazione della difesa aerea che comprende le isole Senkaku Giappone-detenuti.
 
Il ministero della Difesa cinese ha detto che la zona è stata creata per "guardia contro potenziali minacce aeree", ma la mossa ha solo il potere d'infiammarela disputa con la Cina.
Il Giappone  "non accetterà mai la zona istituita dalla Cina", in quanto comprende le isole Senkaku. Egli ha inoltre detto che la nuova zona sarà la base per una "escalation" e la rottura dei legami bilaterali già irte di difficoltà bollando la mossa della Cina "molto pericoloso".

 Pochi giorni prima, il suo omologo cinese aveva minacciato il Giappone che qualsiasi tentativo di abbattere droni della Cina costituirebbe "un atto di guerra." Questa mossa è arrivata dopo che un rapporto ha detto che il Giappone aveva redatto i piani per distruggere i droni stranieri che invadono il suo spazio aereo, se gli avvertimenti lasciare vengono ignorati.


Relazioni sino-giapponesi sono rimasti di ghiaccio per più di un anno a causa della controversia isole Senkaku, che è stato ripreso quando il Giappone ha acquistato tre delle cinque isole principali nel settembre 2012, nazionalizzando efficacemente l'intera catena. Da allora, la Cina ha regolarmente inviato navi della guardia costiera per le isole, che si trovano 400 chilometri a ovest di Okinawa, a 200 km a nord est di Taiwan.

Remo 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora