venerdì 1 novembre 2013

ITALIA POTREBBE DIVENTARE LA SECONDA KOSOVO

In ITALIA , i migranti DIVENTANO sempre più violenti per far valere i propri diritti.  

E se prima  una delle grandi preoccupazioni degli Italiani erano rumeni, rom e albanesi adesso sono gli immigrati provenienti da Africa, e penislosa Arabica. L'immigrazione di massa del Medioriente in Italia ha avuto inizio nel 2009. 

La Politica dell'UE volta a giocare  giochi geopolitici, porta al fatto che i rifugiati "politici" diventano sempre pi arroganti e cominciano a dettare le condizioni. 

L'integrazione della maggior parte delle persone in Italia è irreale. "Solo una piccola minoranza di loro e' in grado di integrarsi nella nostra società".

Italia rischia rapidamente di essere islamizzata.

La prima tappa di tolleranza e' sta l' Italia, che soffre di un afflusso di rifugiati dai paesi del Maghreb arabo. 

Tuttavia bisogna apllicare le misure che furono applicate dal governo contro gli stessi albanesi, nel 1990, quando una sola settimana nel paese illegalmente entrato circa 15.000 persone.  

Dove vennero fermati da navi militari italiane.

Insomma il rischio che il paese perda il controllo sulla questione immigrazione e' seria ed in momenti di crisi economica ci vuole poco che il Paese diventi una nuovo Kosovo
 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora