venerdì 8 novembre 2013

Kampala, Kinshasa ha confermato la firma di un accordo con l' M23 il Lunedi Venerdì, 8 novembre 2013

Il Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Democratica del Congo , Raymond Tshibanda , ha confermato il Venerdì, 8 novembre a Parigi Lunedi firmato un accordo di pace con i ribelli M23 , promettendo ulteriore eliminazione di altri gruppi armati che rifiutano di deporre le armi nel paese. All'inizio della giornata , il governo ugandese aveva già annunciato l' imminente firma di questo accordo .
"L'accordo è pronto e ci aspettiamo tutti di tornare Lunedi per il segno " a Kampala , ha detto il portavoce del governo ugandese , Ofwono Opondo , aggiungendo che l'ONU e l' Unione Africana (UA ) sarebbero rappresentati .
Uganda sta mediando negoziati tra Kinshasa e la M23 , inaugurato nel dicembre del 2012 in cambio del ritiro della ribellione di Goma , ha vinto tre settimane prima.
Tali negoziati avevano fatto ben pochi progressi da quando hanno aperto l'esercito vittorioso di RDC , fortemente sostenuto dall'intervento dei vigili offensiva ONU ha sloggiato dieci giorni la M23 tutte le posizioni che ha tenuto per 18 mesi.
Sconfitto, l' M23 ha annunciato Martedì mettere " fine " per la sua ribellione , lanciata nell'aprile 2012 nel Nord Kivu .
Il governo ugandese dice l'accordo tra Kinshasa e l' M23 dovrebbe risolvere il destino dei combattenti ribelli , inclusi i rifugiati in Uganda in questi giorni . Tra di loro era il capo militare del M23 , Sultani Makenga .
Circa l'integrazione dei ribelli nella esercito congolese M23 , il portavoce del governo ugandese , il signor Opondo , ha detto che " l'accordo in dettaglio come ogni singolo caso sarà gestito . "
"Ci sono quelli che sono sotto le sanzioni delle Nazioni Unite e americani, che vuole essere reintegrato nell'esercito e quelli che vogliono solo andare a casa ", ha detto , ha detto.
La questione dell'integrazione dei ribelli nell'esercito ha a lungo bloccato le discussioni tra Kinshasa e la M23 . Il governo congolese ha stabilito un elenco di ribelli esclusi dall'integrazione .
Con AFP

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora