lunedì 4 novembre 2013

SICILIA SARA' DEFAULT SOTTO I COLPI DEGLI SLOGAN DI CROCETTA

 La crisi di liquidità della Regione siciliana, esplosa in tutta la sua gravità lo scorso anno, continua ad essere in atto.

"Le disponibilità effettive di cassa ammontano a poco più di 5 milioni, al netto di accantonamenti prudenziali per 615 milioni, di cui 316 per mutui contratti con le banche. Cinque milioni sono una somma insignificante perché quello stesso giorno la Regione dovrebbe effettuare pagamenti per 1,3 miliardi. Insomma, in cassa resta poco e niente, mentre l'esposizione verso le banche e le imprese fornitrici è nell'ordine di 7 miliardi. Non solo la Regione non è in grado di onorare i debiti verso i fornitori, ma c'è anche il problema della spesa che continua ad aumentare accanto ad entrate che vanno sempre più assottigliandosi per la diminuzione del gettito fiscale causata dalla recessione. di Giuseppe Oddo con un articolo di Gianni Trovati - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/fQagv"

DI FATTO CROCETTA NON SOLO NON HA INVERTITO LA TENDENZA Al fallimento ma la situazione peggiora di mese in mese e lo vedremo nel 2014

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora