giovedì 21 novembre 2013

Tutta la verita' sull'Italia, nel giro di 20 anni e' passata da Paese fra i piu' prosperi e industrializzati del mondo a Paese desertificato.


Italia nel giro di 20 anni la gestione politica bipartizan ha trasformato uno dei Paesi piu' industrializzati del Mondo a paese desertificato sotto tutti i punti di vista economico, morale e sociale.

 Siamo stati cacciati dal G8 e dal G20, abbiamo una politica estera assolutamente ridicola una ”terribile gestione finanziaria, infrastrutture inadeguate, corruzione onnipresente, burocrazia inefficiente, il sistema di giustizia più lento e inaffidabile d’Europa”.

Cari concittadini non cadete nella trappola degli slogan politici, come diceva Hitler piu' la balla e' grossa e piu' il popolo abboccherà. 

Perché i politici di partito hanno portato il Paese ad un quasi – collasso per incompetenza e complicità.

Uno degli economisti mondiali Roberto Orsi (Lsa) guardate cosa dice:

"In effetti, non è impossibile per un’economia che ha perso circa l’8 % del suo PIL avere uno o più trimestri in territorio positivo.Chiamare un (forse) +0,3% di aumento annuo “ripresa” è una distorsione semantica"

"L’Italia ha attualmente il livello di tassazione sulle imprese più alto dell’UE e uno dei più alti al mondo. Questo insieme a un mix fatale di terribile gestione finanziaria, infrastrutture inadeguate, corruzione onnipresente, burocrazia inefficiente, il sistema di giustizia più lento e inaffidabiled’Europa, sta spingendo tutti gli imprenditori fuori dal Paese."

"L’attuale leadership non ha la capacità, e forse neppure l’intenzione, di salvare il Paese dalla rovina. Sarebbe facile sostenere che Monti ha aggravato la già grave recessione. Letta sta seguendo esattamente lo stesso percorso"

Continuando su questa strada, in meno di una generazione non rimarrà nulla dell’Italia nazione industriale moderna. 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora