lunedì 30 dicembre 2013

Obama chiede azione legale contro il M23

Pur accogliendo con favore la conclusione, 12 dicembre 2013 a Nairobi, parla Kampala, la Casa Bianca, attraverso il Consiglio di Sicurezza Nazionale, non sarà sul dorso del cucchiaio: "I membri della M23 devono essere disarmati e smobilitati. Gli autori di crimini di guerra e crimini contro l'umanità devono essere ritenuti responsabili " .

La Casa Bianca
Dichiarazione Caitlin Hayden, portavoce del Consiglio di Sicurezza Nazionale, la regione dei Grandi Laghi in Africa.
Il 12 dicembre 2013
Gli Stati Uniti accolgono con favore la firma di oggi, le dichiarazioni che mettono fine alla ribellione del M23 nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo. La gente della regione dei Grandi Laghi hanno troppo sofferto le conseguenze del conflitto e di instabilità.
Firme di oggi ci avvicinano alla possibilità di porre fine a decenni di violenza.
Mentre accogliamo con favore questo importante passo, molto resta ancora da fare. I membri del M23 devono essere disarmati e smobilitati.
Gli autori di crimini di guerra e crimini contro l'umanità devono rispondere delle loro azioni. Un dialogo regionale sulla pace e la sicurezza deve evolversi subito a rafforzare la cooperazione regionale e risolvere le cause profonde del conflitto una volta per tutte.
Potenziale

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora