giovedì 9 gennaio 2014

Caduta di Fallujah rifocalizza degli Stati Uniti in Iraq


L'acquisizione di Fallujah da parte dello Stato islamico di al-Qaeda-linked di Iraq e Siria ha riorientato l'attenzione di Washington sul centro della rivolta sunnita.

Ma truppe irachene riferito circondano la città, con il sostegno della precipitò in missili Hellfire Stati Uniti e forniture militari, i critici degli Stati Uniti e il governo iracheno stanno spingendo sia di mostrare maggiore flessibilità alle richieste della minoranza sunnita. - Jim Lobe Un terzo aspetto sorprendente è che la situazione Fallujah trova negli Stati Uniti e Iran sullo stesso lato.

I loro rispettivi interessi in Iraq variano, ma condividono la profonda preoccupazione che un movimento internazionale di combattenti sunniti sparati da ideologia wahhabita sta alzando la bandiera nera di al-Qaeda lungo linee di faglia settarie. Nessuno è disposto a intervenire e Teheran troppo promette aiuti militari ma mostra riluttanza a mettere 'stivali sul terreno'.

L'amministrazione Obama potrebbe essere bordatura vicino a riconoscere l'influenza dell'Iran sulle questioni regionali - Iraq, Siria, Afghanistan, Yemen - e questo affretta riallineamenti regionali.

L'Arabia Saudita accusa l'amministrazione Obama di rafforzare Iran regionale a scapito degli alleati tradizionali di Washington e inoltre sostiene che Teheran sta perseguendo una strategia intelligente per minare l'alleanza USA-Arabia. Oltre ai missili Hellfire, che sono attualmente collegati da piccola forza aerea irachena alla luce velivoli ad ala fissa, Washington ha promesso di accelerare la consegna di droni di sorveglianza che possono richiedere la formazione statunitense di personale iracheno, sia negli Stati Uniti o in Iraq. Alcuni funzionari hanno riferito esortato l'amministrazione ad offrire droni armati a condizione che essi siano gestiti da Central Intelligence Agency, come lo sono stati in Pakistan e Yemen. Ma Maliki è ritenuto improbabile ad accettare tale condizione.

La maggior parte degli analisti concordano sul fatto che gli elicotteri Apache, decine dei quali Baghdad ha posto in ordine, sarebbero particolarmente efficaci contro le unità ISIS sospetti in pieno deserto di al-Anbar.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora