venerdì 10 gennaio 2014

SICILIA INCREDIBILE ALL'ARS. STUPRATA DAGLI ASCARI CHE ANDREBBERO LAPIDATI IN PUBBLICA PIAZZA PER ALTO TRADIMENTO DELLA SICILIA

In Sicilia vengono ridotte le royalties per le estrazioni, anche petrolifere, dal 20 al 13 per cento.

La norma, approvata dall'Assemblea regionale, è stata inserita dal governo nella legge di stabilità, all'esame dell'aula. Il provvedimento è passato con 44 voti a favore e 26 contrari: il governo ha resistito al voto segreto, superando per tre volte la prova d'aula. Contrari alla riduzione i deputati Cinquestelle che hanno tentato di evitare il taglio, ma senza risultato.

COME DIRE SE GUADAGNO 20 MILIONI FACCIO UNA NORMA CHE LI RIDUCE A 13

Non solo la Sicilia viene stuprata ogni giorno con perforazioni che devastano l'unica richezza Siciliana il turismo, ma riducono le Royalty che in tutto il mondo pagano al 43%.

CHI E' IL TRADITORE ?

QUALE VANTAGGIO HA OTTENUTO ?

PERCHE' LO VOTATE ?

NON DITE POI CHE SONO GLI ALTRI CHE ROVINANO LA SICILIA MA SIAMO NOI ASCARI SICILIANO CHE ROVINIAMO LA NOSTRA TERRA PER UNA MANCIATA DI SOLDI.

E DOVE SONO I GRILLINI E IL CROCETTA CHE DIFENDE L'ORGOGLIO SICILIANO ?

 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora