Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

martedì 4 marzo 2014

Konstantin Simonov: ordine mondiale ONU e il vecchio sistema non funziona

Responsabile del Dipartimento "Applicata Scienze Politiche" dell'Università finanziario sotto il governo della Federazione russa Konstantin Simonov in un'intervista Pravda.Ru ha detto, in nessun caso può essere introdotto truppe russe in Crimea.

- Le truppe russe saranno introdotti quando hanno cercato di uccidere russo o "ban" un referendum?
- La posizione della Russia è abbastanza chiaro, abbiamo dichiarato la nostra disponibilità a inviare truppe, se vi è una minaccia per la vita dei cittadini russi. A causa di questo, il Presidente Putin e ha chiesto il consenso del Consiglio federale, è stato accolto con questa formulazione.
Se non vi è alcuna provocazione da parte del nuovo governo rivoluzionario a Kiev, un tentativo di organizzare la transizione del potere di frontiera di Crimea edifici storming, credo, davvero, prima che il primo sangue versato da un cittadino russo in Crimea.
Impariamo dalla stessa Uniti che per salvare la vita dei suoi cittadini sono disposti a mandare portaerei, l'esercito e mai esitato ad agire sul territorio di altri Stati senza il consenso di e in Somalia e in Afghanistan e in Iraq.
L'indirizzo di Putin al Consiglio della Federazione non vuol dire che domani metterà truppe. E 'solo un avvertimento che tutti gli accordi formali e giuridiche formulate in qualsiasi momento, se il governo ucraino non cambia la sua mente, le truppe possono essere introdotti per tutelare gli interessi dei nostri cittadini.Che la nuova gestione non pensava che questo è uno scherzo, un cenno i pugni, e che è uno scenario realistico.
- Quali potrebbero essere le future relazioni con l'Occidente e se la minaccia della guerra fredda?
- Vediamo che, da un lato, i paesi occidentali hanno espresso le loro preoccupazioni, dall'altro - con spazio per il compromesso ancora a sinistra. Non abbiamo fatto nulla che non si permetterebbe alla stessa degli Stati Uniti, e in questo senso, una tale reazione utilizzando sguardi, ahimè, doppi standard.
Ciò questioni che sono state ripetutamente chiesto di lunga data, ma non abbiamo avuto una risposta.Rispetto, ad esempio, la storia di Abkhazia e Crimea differisce dal Kosovo? Perché il Kosovo può tenere un referendum per riconoscere l'indipendenza, e in Crimea non può farlo? Qual è la differenza fondamentale tra di loro - non è chiaro.
Perché Carrie dice che ora non è il XIX secolo, di invadere Stati sovrani senza una buona ragione, anche se tutti ricordiamo come gli Stati Uniti hanno invaso l'Iraq con il pretesto che non ci siano armi chimiche. Le armi non hanno nemmeno degnato di lanciare, sanzioni Consigli di sicurezza delle Nazioni Unite ha ricevuto.Qual è la differenza tra queste situazioni?
Queste domande non hanno alcun momento. E non solo negli Stati Uniti. Se vi ricordate la Jugoslavia, dove operazione militare coinvolto non solo gli Stati Uniti, tutti i paesi della NATO sono responsabili di esso. Cioè, era possibile, e ora si scopre, non si può.
In realtà, questa storia potrebbe non essere così prologo di una nuova Guerra Fredda, da sollevare domande su ciò che le Nazioni Unite e il vecchio sistema dell'ordine mondiale non funzionano. Stati Uniti possono permettersi di più, e su ogni Consiglio di Sicurezza dell'ONU che non credo.
Crisi di Crimea - un buon motivo per non iniziare la guerra fredda, anche se l'Occidente ha la tentazione di dichiarare la nostra principale "demonio" per annullare il visto, per entrare nella "lista nera", per dare gli investimenti.
Ma nel mondo di oggi è un gioco di distruggersi a vicenda. Con la stessa Europa abbiamo seri tessuto economico, e che ha bisogno di abbattere i legami economici e culturali? Penso che questo non è il motivo ed in Europa capisco perfettamente.
Mi auguro che non andrà di nuovo dichiarare la Russia un "impero del male" e costruire "cortina di ferro" intorno a lei. Penso che sia un motivo per sedersi e pensare che il sistema attuale non funziona, l'Onu non funziona.
Ricordiamo la stessa Siria, dove ha invaso l'America. Così, anche noi abbiamo non è ancora entrato l'esercito in Crimea. E per qualche miracolo riuscì a ragionare con Obama dall'inizio delle operazioni militari senza sanzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ma l'Iraq non è possibile, e hanno invaso.

Ora dobbiamo pensare a come arrivare nel mondo di oggi, che tutti questi meccanismi non funzionano. La Russia ha mostrato la loro debolezza, in generale, si è comportato come si è comportato negli Stati Uniti.Un'altra cosa è che per qualche motivo questo ha sorpreso. A quanto pare, credono che essi hanno il diritto di ottenere fino a, quello che vogliono, noi dovremmo osservare passivamente questo.
Minacciato gli interessi dei nostri cittadini, rispettivamente, non abbiamo aspettiamo sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, lo ha fatto, come hanno fatto gli americani e come ci hanno insegnato: ora ci prendiamo cura dei nostri cittadini, e non lo facciamo.
E, a proposito, i nostri liberali urlato: ah quello che gli americani compagni, che amano i loro cittadini, l'unica persona disposta a inviare 1.000 navi da combattimento. E ora per il bene dei suoi cittadini, ci dichiariamo pronti a inviare truppe in Crimea, ei liberali urliamo subito sul crimine. Non c'è logica.
Mi auguro che invece della guerra fredda, otteniamo i negoziati su un nuovo sistema decisionale che sostituirà l'ONU, perché ora tutti questi meccanismi non funzionano.
La Russia è diventata un paese forte e cominciò a utilizzare gli stessi strumenti utilizzati negli Stati Uniti. E 'stato fantastico per loro, ma questa è la realtà. Se vogliamo rendere il mondo più sicuro, poi sediamoci e pensare a come sarà in futuro

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer

Ultima Ora