Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

domenica 16 marzo 2014

OBSERVER: GIORNALISTI ORGANIZZANO PROVOCAZIONI CON UN REFERENDUM IN CRIMEA

Alcuni giornalisti occidentali organizzano provocazioni sul referendum in Crimea, esercitando una pressione psicologica sui lavoratori seggi elettorali. Lo ha detto l'osservatore internazionale finlandese, Johan Beckman.

- Ci sono un sacco di giornalisti occidentali, ma, purtroppo, usano molto difficile "soft power" contro il referendum. Alcuni di loro, secondo le mie informazioni, esercitano una pressione psicologica sui dipendenti piazzole - ha detto. - E 'possibile che questa operazione speciale. Ad esempio, si chiedono i rappresentanti dei comitati elettorali domande strane. In questo modo, ho notato, e la Duma e le elezioni presidenziali in Russia - l'osservatore ha aggiunto. Secondo Beckman, i paesi occidentali, dove, come tutti sanno, un atteggiamento negativo al referendum in Crimea, è stato inviato qui i giornalisti che stanno lottando per rovinare l'evento. -

Ad esempio, si diffondono le informazioni che le urne trasparenti - è presumibilmente violando la segretezza del voto. Ma non è una violazione, è la prova opposto che tutto è aperto, - ha spiegato. Beckman assicurarsi che tutti i media occidentali è sbagliato, eventi copertura falsi. Raccontò di un tempo in cui il suo connazionale - giornalista finlandese - molto scortesemente attaccato con domande al rappresentante della commissione elettorale del Bakhchisarai - la ragazza che fece in modo che l'urna è stata posta una sola scheda elettorale e qualsiasi altro materiale. -

Giornalista finlandese ha cominciato a chiedere alla ragazza che stava vicino l'urna: "Chi ti ha assunto per questo lavoro? Volontariamente se si lavora per? Fatta? ". E quando la ragazza nella zona rifiutato di rispondere alle domande, ha fatto assolutamente la conclusione sbagliata che il Spaventosa rappresentante, ha paura di dire, se lavora volontariamente qui. E 'solo una provocazione - ha detto Beckman. Observer ha sottolineato che tale comportamento è giornalisti occidentali sbagliate, può essere considerato per esercitare pressione psicologica sulle persone che controllano lo svolgimento del referendum. -

Ora, nella stampa occidentale, piena isteria russofobo - scrivono che alcune truppe ovunque, ovunque certa tensione. Ma non ci sono militari russi non lo è. Ho come osservatore internazionale per dire che tutto è secondo il diritto internazionale, nel quadro della costituzione di Ucraina, nel quadro della Costituzione della Crimea. Gli elettori sono votano attivamente, l'atmosfera è piacevole, tranquillo, - ha concluso.

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer

Ultima Ora