venerdì 7 marzo 2014

Vi spiego la questione Ucraina/Russia e le sue conseguenze tra Russia/Usa/Europa. Remo Pulcini Esperto di Geopolitca Mondiale

La questione Ucraina nasce per due motivi principali lo sgarbo che Russia dello Zar Putin ha fatto agli Usa sul caso Snowden offrendogli asilo politico ed il controllo della regione per la questione energetica e mediorientale.

Di fatto Ucraina sin dal lontano 2007 quando fu creata l'area di Shengen nella parte Nazionalista e su pressione delle Lobby Europee e filo Usa voleva aderire all'Europa, ma e' anche vero che l'area non solo e' fondamentale per la Russia, ma e' anche un ex regione URSS e l'influenza della stessa e' inevitabile.

Inoltre quando l'URSS sparì l'indipendenza fu concessa a due condizioni, il rispetto e la tutela della popolazione Russa nel paese e il controllo della Crimea porto fondamentale per la Russia per accedere all'area  del Mediterraneo.

Pensare minimamente che la Russia possa rinunciare alla Crimea e' da criminale perche' per il controllo della stessa e del porto di Sebastopoli, Putin potrebbe sostenere anche una guerra atomica.

Perdere la Crimea per la Russia sarebbe come togliere agli Usa l'Alaska oppure Hawai, impossibile !

Purtroppo Europa e' schiava degli Usa e gli Usa pur sapendo le conseguenze che potrebbe correre per opera di strateghi miopi e che considerano il rischio come accettabile si lanciano in questa missione suicida.

I vantaggi Usa sono diversi :

1) Vendicarse del caso Snowden

2) Tagliare la linea Energetica ed il controllo dell'area alla Russia

3) Tagliare la Russia dal Mediterraneo e dal Medioriente specie aria Iran, Iraq, Turchia e quindi diminuire la loro influenza nell'area.

L'Europa non ha di fatto nessun vantaggio visto che Ucraina non solo ha bisogno di una barca di soldi che la BCE darà dopo averli sottratti al Popolo Europeo che soffre per colpa di 4 burocrati e di alcune Lobby indegne.

Tuttavia quello che non hanno calcolato tutti o meglio che sanno esserci ma che vale il rischio di qualche morto, sono le diverse conseguenze che si potranno avere da subito e anche in tempi piu' lontani.

Analizziamoli:

1) Ucraina entra in Europa e dovremo sborsare una barca di soldi, ogni paese dovra' regalare alla BCE con qualche manovra finanziaria in piu'.

Rischio calcolato dai burocrati ma la cosa bella e' che non hanno valutato che l'Ucraina e' piena di Nazionalisti di Destra e non appena vedranno che le cose peggioreranno e di molto, l' Europa avra' sul fianco Orientale il vento della Nazionalismo di Destra e se lo poerteranno dentro casa come dilettanti.

Altro che Marine Le Pen e Front National a confronto loro sembrano pacifisti. Comunque ben venga il virus che fara' saltare il banco dell'Europa e' quello a cui miro.

2) Crisi energetica grave per quei paesi come Italia che grazie a Gazprom comprano il Gas ed altri prodotti petroliferi e che soffriranno un rialzo dei prezzi e una crisi energetica. Per non parlare del fatto che la Russia potrebbe chiudere i rubinetti all'Ucraina con relative conseguenze.

3) Ritorsioni a tutto campo contro gli Usa specie sul caso Snowden e rilevazioni delle grandi porcate che i Governi Europei hanno fatto sul Popolo Sovrano permettendo agli Usa di metterli sotto controllo.

4) Attivazione di cellule dormienti, questa volta Russe in alcuni paesi Mediorientali con conseguente instabilita' politica.

5) Gravi ritorsioni sull'Arabia Saudita, di cui esiste un piano di guerra convenzionale e non convenzionale per aver finanziato il terrorismo contro la Russia.

6) Possibilita' di dispersione di materiale bellicco radiattivo che dall'Ucraina verrebbe venduto a gruppi terroristici attraverso facilitatori  Russi.

7) Rottura di accordi di Pace ed rinizio di Guerra Fredda.

8) Avvicinamento della Corea del Nord alla Russia.

Veniamo invece alla giustificazione Giuridica delle due questioni:

1) Ucraina chiede di entrare nella Nato ed in Europa senza un vero referendum e consultazione del popolo ma solo dopo un colpo di stato, dove di fatto esitono intercettazioni tra mandanti ed esegutori non proprio liberi ed indipendenti.

2) La Crimea invece indice un libero Referendum dove la popolazione Russa delibera l'adesione alla Russia perche' a maggioranza Russa.

Concludo dicendo che ogni atto che accade nel mondo porta una firma come un delitto e' quello Ucraino e' identico a quello delle Rivoluzioni del Mediterraneo e portano tutte firma Usa e di quel dilettante di Obama.

Unico neo e stato quello che i Servizi Russi si sono fatti prendere impreparati e questo da una grande potenza e' imperdonabile e qualche testa dovrebbe cadere in seno al nuovo KGB.

Insomma il quadro e tratto e io sto con Putin e con la verita':





Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer

Ultima Ora