Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

martedì 13 maggio 2014

Lara Comi persona perbene non e' accettabile un attacco gratuito da parte di giornali schierati contro per fini elettorali

La mia posizione su Forza Italia e in genere su questa Oligarchia al potere e' molto chiara per chi mi conosce da tempo, cio' mi permette di prendere posizione anche contro ingiustizie e attacchi vergognosi che mirano a far perdere una candidata vincente e che sa ben usare il Marketing Politico sui Social Network associandola a tanto lavoro e presenza sul territorio.

Leggo dell'indecente attacco giornalistico alla Candidata Europea On. Lara Comi di Forza Italia, al limite della pretestuosa supposizione non supportata da prove, che rasenta la querela per palese diffamazione.

L'Epresso tanto per non fare il nome ma solo il congnome, attacca senza prove e fabbricando un articolo ad hoc la candidata di Forza Italia On. Lara Comi accusandola di cattive frequentazioni e di conoscere Scajola e quindi farsi sostenere per le Elezioni Europee.

Premesso che Forza Italia e il PD sono la stessa identica cosa, una Oligarchia di impresentabili in modo bipartizan, in questo caso l'attacco mi lascia stupito per la semplicita' dell'impunità e chiaramente per finalita' elettorale atto a favorire i candidati di Sinistra nella Circoscrizione dell'On. Lara Comi.

Alle responsabilita' di partito tutti sanno che si aggiungono poi le responsabilita' personali sia di fronte agli elettori che di fronte alla giustizia, nel caso di Lara Comi devo dire che nulla si puo' dire contro, anzi dovrebbe essere presa ad esempio da tutti.

In Europa in genere si mandano i trombati e gl'impresentabili della politica, inutile fare i nomi nel PD ve ne sono tanti quanti, se non di piu' di Forza Italia.

On. Lara Comi per presenza ed attivita' in Europa a tutela dell'Italia e' stata sempre presente ed attiva nella precedente legislatura mentre se andiamo a guardare nel PD troviamo molti nomi che hanno disertato il Parlamento Europeo ma non lo stipendio.

Sicuramente On. Comi e' una persona semplice, pacata, energica ed intelligente fa paura al PD ed ecco l'attacco generico non supportato da prove.

Inoltre e' una delle poche candidate che ha saputo utilizzare i Social Network in modo moderno e produttivo non disdegnando la presenza nel territorio elettorale che spesso alcuni disertano (basta vedere i numerosi viaggi elettorali per far conoscere quanto fatto senza mai vedere la presenza di Scajola).

E' ridicolo strumentalizzare Scajola utilizzandolo come arma contro Lara Comi per due semplici motivi:

1) Scajola fino a qualche anno fa' era un Leader di Forza Italia a cui tutto il nord doveva fare riferimento,  COSI COME AVVIENE NEL PD per Genovese leader Nazionale di Voti in Sicilia.

2) I voti di Scajola vanno a finire a Lara Comi ? a parte che questo non e' automatico ma sembra naturale che chi vota Forza Italia e quindi Scajola una volta che viene a mancare per responsabilita' personali il candidato, tali voti vanno ad altri candidati dello stesso partito.

Con questa logica potremmo allora chiedere che il candidato PD delle Isole prendera' i numerosi voti del On. Genovese in odore di Arresto.

Insomma sono cascati proprio male nel fare questo attacco gratuito perche' On. Lara Comi prendera' molti voti per puro merito.

Il problema tragico del Giornalismo Italiano e' che ormai non ci sono regole se non quelle di ubbidire al Padrone di turno distruggendo in un secondo carriere di persone perbene senza che l'innocente possa tutelarsi in tempo reale, come viaggia il mondo attuale, ma lasciando tale tutela alla querela Giuridica che riconoscera' il torto subito dopo che tale torto e falsita'  avra' fatto il suo lavoro passando come verita'.

Votatela Pure Lara e' una persona che vale !

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer