giovedì 28 agosto 2014

Cina US accusa over 'close-in ricognizione'

Il Ministero della Difesa cinese ha accusato i militari statunitensi di "close-in ricognizione" nello spazio aereo della Cina in risposta alle critiche degli Stati Uniti di un jet cinese intercettare un aereo pattuglia US Navy il 19 agosto. 

 "Il luogo dell'incidente è di 220 km dal cinese di Hainan, piuttosto che alla stessa distanza dalle Hawaii o Florida degli Stati Uniti", ha detto il portavoce del ministero Yang Yujun in una conferenza stampa regolare il Giovedi. Non è "una intercetta cinese", ma "US close-in ricognizione.

" Il Pentagono aveva sostenuto che la riunione della Cina di suo aereo era "pericoloso". «Che cosa ho bisogno di sottolineare è che la parte americana ha mantenuto parlare delle questioni tecniche, come la distanza tra i due aerei, ma ignorato una questione politica altamente frequente close-in attività di ricognizione contro la Cina", ha detto Yang. 

Secondo il portavoce, quello degli Stati Uniti piano anti-sommergibile e un velivolo da pattugliamento volato nello spazio aereo circa 220 km a est di cinese di Hainan, la mattina del 19 agosto, a che punto un jet da combattimento cinese tolse per identificare l'aeromobile in una norma funzionamento.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora