martedì 12 agosto 2014

Cina Usa rapporti di forza


Alti funzionari dell'amministrazione Obama riconoscono che la rapida ascesa della Cina Da un lato, questi patrioti trovano conforto sostenendo che gli Stati Uniti possiede ancora un militare senza precedenti, una forte economia, le industrie innovative e vantaggi istituzionali. 

E sul lato opposto del Pacifico, i funzionari cinesi e studiosi stanno facendo attente valutazioni per quanto riguarda se l'amministrazione Obama è veramente debole in politica estera. 

Washington ha interpretato la posizione della Cina in Cina orientale e meridionale della Cina mari come una strategia marittima "aggressivo". 

Per controbilanciare l'influenza della Cina nella regione, l'amministrazione Obama ha dato la sua politica di neutralità nei contenziosi accogliendo il sollevamento del Giappone dei suoi divieti di autodifesa collettiva. 

Anche se nessuno di loro dubbio che gli Stati Uniti continueranno ad essere la potenza mondiale primaria, un numero crescente crede che il potere degli Stati Uniti si sta restringendo, o almeno viene penalizzato, e che il divario di forza tra la Cina e gli Stati Uniti si sta riducendo, fornendo un'opportunità strategica senza precedenti per la Cina per ottenere lo status di grande potenza.

 La Cina spera di essere coinvolto negli affari internazionali in modo più creativo e salvaguardare i propri legittimi diritti e interessi, piuttosto che reagire passivamente nelle controversie marittime con alcuni paesi vicini. Gli enigmi interne ed esterne degli Stati Uniti hanno indubbiamente contribuito alla spinta in Cina fiducia in se stessi.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora