Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

giovedì 4 settembre 2014

Obama ed il fallimento della politica estera, naufragata tra ISIS e Ucraina

Obama doveva nel secondo mandato Presidenziale raccogliere i risultati della sua politica estera ed invece sta lasciando gli Usa in una situazione peggiore di quella ereditata.

Lui stesso ha confessato che di non avere un piano contro ISIS.

In politica interna sta trovando opposizione dura nei Repubblicani e nello stesso McCain che avverte che non e' possibile gestire e controllare ISIS.

Da un lato abbiamo due cittadini Usa uccisi in modo crudo dall'ISIS e dall'altro abbiamo una tiepida risposta di Obama con attacchi aerei che lasciano anche pensare ad un complotto.

La migliore soluzione sarebbe intervenire e sconfiggere ISIS ma di contro gli strateghi Usa non vogliono avvantaggiare da un lato Assad e gli sciiti dell'Iran.

Rimanere in una simile situazione tuttavia alimenta dubbi e perplessita' che ledono Obama e nello stesso tempo se mai dovesse verificarsi un attentato in territorio Usa sarebbe la morte politica dei Democratici.

Aggiungiamoci che nel caso Ucraina lo zampino Usa e' stato deleterio perche' gli strateghi dello staff di Obama e McCain non hanno tenuto conto del fattore Europa.

La Nato e l'Europa che sono in piena recessione non hanno e non vogliono fare sanzioni alla Russia ne tanto meno spederli in armamenti.

Insomma un bel dilemma e un uscita finale di Obama che sta consegnando la vittoria nelle mani dei Repubblicani e del candidato Marco Rubio.

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer