mercoledì 1 aprile 2015

La Sicilia va Commissariata per evidente incapacita' di questo Governo Crocetta e di tutta Ars a Governarla. Il Commissariamento va fatto subitoe Renzi lo sta progettando da tempo

Cosi come in Italia con gli slogan di Renzi , la finta rivoluzione di Crocetta ha prodotto solo il nulla e disastri a cui si aggiunge una classe politica dell 'Ars vecchia e prona ai cazzi propri e degl Governo romano.

 Tuttavia adesso il buco che si e' cercato di coprire in tutti i modi con mutui ed altro non e' piu' governabile ed a Roma non rimane che un ultima possibilita' prima del Default che potrebbe trascinare con se anche il Governo Renzi e la Sinistra il Commissariamento dell'Isola a cui io sono favorevole.

A un mese dalla scadenza dell'esercizio provvisorio, con la Regione ancora alle prese con un bilancio complicatissimo da chiudere. La norma dello Statuto che prevede il commissariamento è l'articolo 8, secondo il quale il governo nazionale può procedere a sciogliere l'Assemblea regionale “ per persistente violazione del presente Statuto”, previa deliberazione dei due rami del Parlamento.

I commissari da nominare sono tre (incaricati dal governo su proposta del Parlamento) e devono gestire l'ordinaria amministrazione indicendo entro tre mesi le nuove elezioni. Renzi in un sol colpo si libera dello scomodo Crocetta e pensa di riandare al voto vincendo.

 La scusa e' il bilancio il commissariamento e' una arma ma sarebbe da attuare visto il buco enorme e i disastri di questo Governo Siciliano

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora