lunedì 13 luglio 2015

La Germania conquista la Grecia con il benestare dell'Europa e degli Usa

Tsipras e' un grande leader cosi' come grande e' il popolo Greco che nella seconda guerra mondiale da solo si oppose ai nazisti di Hitler appoggiati dai traditori Italiani.

Tsipras ha dimostrato che il Popolo Greco e' libero anche sotto ricatto.

Ha dimostrato che l'Europa e' ormai morta come idea di popoli e che sopravvive solo come attivita' finanziaria per un mondo peggiore.

Oggi la storia si ripete la Grecia che deve pagare il suo debito viene con brutale violenza conquistata dalla Germania con il consenso dell'Europa che come nella seconda guerra mondiale chiuse gli occhi di fronte al nazismo.

Gran Bretagna e Francia con non poco mal di pancia lasciano libero campo alla conquista tedesca e l'Italia da sempre traditrice e succube dei tedeschi ne applaude lo scenario.

Questa volta c'e' il bene stare degli Usa che con questo accordo capestro mica si comprano il Partenone che non interessa a nessuno ma bensì' strappano i porti Grecia alla Cina.

Infatti la Cina gia' da tempo aveva stretto accordi con la Grecia per la concessione dei porti, che invece servono agli Usa per aggredire la Russia e stabilire delle basi militari che possano controllare lo sbocco nel mediterraneo della flotta Russa dislocata in Crimea.

Siamo prossimi ad una catastrofe militare.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora