lunedì 13 luglio 2015

LA RIFORMA DELLA SCUOLA E' UNA CAGATA PAZZESCA SERVE AD AGGIRARE LA CONDANNA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA

La sentenza Europea che attraverso la Corte di Giustizia Europea condanna Italia mette in difficolta' il Governo Renzi infatti meno chiara la platea degli aventi diritto. I sindacati sostengono che si tratta di 250 mila precari (tutti coloro che hanno prestato servizio per almeno 36 mesi): uno tsunami per la casse dello Stato italiano quantificabile in 2 miliardi di danni.

La riforma attuale sulla scuola non e' altro che un progetto politico per prendere per i fondelli gli aventi diritto e cercare di controllare il terribile collasso a cui andrebbe l'Italia a seguito della condanna Europea anche se questo comporta la perdita dei diritti una vasta platea di insegnanti che rimarranno fuori rispetto a quanto stabilito dalla Corte di Giustizia Europea.

Le riforme per fottere il Popolo Sovrano sono sempre dietro l'angolo.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora