venerdì 28 agosto 2015

Bisogna introdurre il reato d'incapacita' politica con eventuale aggravante di dolo, solo in questo modo si manderebbe a casa la Mala Politica e la Mafia Istituzione


Il problema Italiano attuale e' che siamo entrati nella 4 Respubblica passando dalle terza dove la Mafia intesa come organizzazione criminale si serviva dei politici.

Nella quarta Respubblica la Mafia si e' Politicizzata diventando essa stessa Istituzione.

Come estirpare questo cancro disseminato di metastasi in tutto il sistema Istituzionale Governativo, Regionale e Comunale ? semplice la Giurisprudenza e la Magistratura tanto odiata potrebbe risolvere la questione.

Il problema e che il potere Legislativo dovrebbe varare la nuova norma di Reato: "Incapacità Politica" intesa come quel comportamento comprovato dall'evidenza dei fatti della maggior parte dei cittadini come nel caso di Renzi, Crocetta, Marino, Accorinti dove per incapacita', ignavia o immobilismo di introduce accanto al precetto la sanzione paria a 10 anni di galera con automatica sospensione dal ruolo di politico e di occupare pubblici uffici.

A questo nuova norma andrebbe associata anche l'aggravante del dolo, inteso come quel comportamento di danno alla comunita' dovuto non solo ad incapacita' politica ma anche per dolo con lo scopo di avvantaggiare interessi personali, di lobby o per evidente comportamento illecito da corruzione con una pena aggiuntiva di almeno altri 5 anni.

Ecco io credo che su questo punto si potrebbe discutere con illustri studiosi di giurisprudenza di livello pari a  Santi Romano e chiedere cosa ne pensano.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora