martedì 15 settembre 2015

On. Nello Musumeci rappresenta il vero laboratorio di un nuova Destra Italiana, #diventerabellissima e' un proggetto Siciliano con amipo respiro nazionale.

La tre giorni Organizzata dall' On. Nello Musumeci tramite il suo progetto politico #diventerabellissima non solo apre degli scenari regionali interessanti ma si erge a laboratorio Nazionali.

Se da un lato la tre giorni ha come tema centrale la Sicilia dopo il fallimento del Governo Crocetta la manifestazione consente di aprire un grande dibattito sul tema non solo Siciliano ma anche su quello della Destra Italiana ormai deceduta sotto i colpi del fallimento Berlusconiano e Finiano

L'iniziativa per chi non e' assiduo alle questioni Siciliane non e' sporadica, ma nasce da un lungo lavoro fatto con assiduità ed impegno sin dal giorno in cui On. Nello Musumeci perse l’elezione Regionale.

Una iniziativa che cresce ogni giorno con maggiore vigore e che poggia le basi su una generalizzata peregrinazione in ogni luogo della Sicilia, seminando interesse e partecipazione.

Questo ultimo evento fatto da tre giorni di interventi pubblici, partecipazione, organizzazione e marketing ben realizzato specie in tempi di penuria economica e disamore per la politica e' stato un vero successo di pubblico.

La Sicilia ormai in default e con tutti i dati economici disastrosi e' in uno stato comatoso voluto da un Crocetta incapace e arroccato alla poltrona piuttosto all’amore per la propria terra.

Il Governo Regionale di Crocetta e’ stato capace di fare di quello Cuffariano  e Lombardiano, la stagione degli Slogan e della pochezza politica e sociale.

Crocetta e' ormai asserragliato sul un letto in stato di coma ancorato ed incollato al giaciglio contro gli interessi della Sicilia che esigono un nuovo Governo che possa affrontare lo scenario ormai mortale in cui e' finita la Sicilia.

Questo accanimento terapeutico voluto da Crocetta e mantenuto in vita da Renzi anche contro gli interessi dei Siciliani pur di non perdere la Regione, la dicono lunga su quanto desiderano risolvere la questione Siciliana.
On. Musumeci nel silenzio del fare sin da primo giorno in cui ha perso la tornata elettorale anche per colpa mia (purtroppo), si e' rimboccato le maniche lavorando sul territorio e per il territorio analizzando, confrontandosi con la popolazione e raggiungendo i cuori dei Siciliani.

Musumeci e' da sempre un onesto animale politico vecchio stampo che ha saputo rinnovarsi e che riempe le piazze in tempi in cui non e' necessario guadagnarsi i voti con il ben fare perche' tutto come in un grande fratello viene nominato.

L'Iniziativa che pone l'attenzione sulla tragica questione Siciliana assume pero'  una rilevante questione Nazionale, portando l'attenzione sull’On. Nello Musumeci perche' e' stato capace di riunire attorno a se stesso (piu' di quanto fatto con Berlusconi nel periodo elettorale passato) cittadini di ogni ceto sociale e ideologia politica suscitando interesse non solo dalla destra nostalgica ma anche del centro moderato.

E' chiaro che la buona politica, il lavoro certosino, la strategia e la rendita della credibilita' passata sono la miscela che sta sviluppando uno scenario politico siciliano di destra interessante

#diventera'bellssima e' il progetto Siciliano credibile e che io stesso appoggerò pur avendo in atto iniziative piu' decise sulla Sicilia come il convegno sulla questione Sicilia Referendum Indipendentista.
Sono sicuro che Musumeci non deludera' i Siciliani e dopo il terzo Presidente avremo finalmente quello giusto.

Per quanto concerne la questione Destra che a livello Nazionale e' ormai dispersa in mille rivoli poco onorevoli, pone decisamente On. Nello Musumeci all'attenzione nazionale come Leader del futuro Centro Destra.

E' chiaro che durante l'evento di Catania a primo approccio un po' di perplessita' mi e' sorta quando ho visto dei nomi della vecchia nomenclatura come Granata, Urso, Briguglio e Faraone del PD.
Subito pero' svaniti da alcune considerazioni, quali:

1)      L'amicizia che lega dopo tanti anni di militanza politica queste persone.

2)      La non chiusura verso il passato nella consapevolezza che non tutto e da gettare e che la parte positiva di alcune figure politiche puo' tornare utile.

Non posso essere d'accordo con chi vede tuoni e fulmini quando si parla dell'Onorevole Musumeci perche' i fatti politici e morali realizzati da questa persona parlano positivo.

Ritengo indispensabile sostenerlo in campagna Regionale Siciliana a meno che non realizzi il progetto Regionale Referendario (giuridicamente non realizzabile).

Credo che la Sicilia debba riprendere quel ruolo centrale di laboratorio politico Italiano che in questi anni alcuni personaggi siciliani che occupano ancora oggi gli scranni di Governo hanno perso.

Se oggi il cuore politico Italiano si e' spostato in Toscana con risultati pessimi, da domani credo che On. Nello Musumeci possa essere il Point di nascita di una nuova destra moderna e centrale per il Paese.
Unico suggerimento che posso dare e' quello di non cadere nella trappola delle vecchie alleanze con chi e' ormai defunto come Berlusconi o il Piddino Alfano.

Nello Musumeci deve costruire una Destra Nazionale come sta facendo la Lega di Salvini da solo conquistando consensi senza populismo, ma con il buon fare.

Io credo che l'acume politico di Musumeci  ne e' gia' consapevole.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora