venerdì 22 aprile 2016

Il caso Regeni e se fosse stato un delitto legato ad una guerra in atto tra Francia e Usa/Italia

Effettivamente dire come stanno le cose sul caso Regeni specie per chi non ha informazioni specifiche e' difficile tuttavia un analisi geopolitica fantasiosa e' sempre possibile farla.

Il caso Regeni sicuramente interessa ed interseca il mondo dei servizi segreti e questo mondo a mio modo di vedere riguarda almeno 4 nazioni.

Italia, Gran Bretagna, Usa e Francia.

I Francesi da tempo stanno remando contro gli interessi ed il ruolo Italiano nel Mediterraneo.

I Francesi sono per Italia da considerare nemici degli interessi strategici Italiani e male ha fatto Berlusconi che tramite Putin ha concesso la base di Trapani Birgi agli stessi Francesi per invadere la Libia, come se voi ad un certo punto fareste entrare in casa un  ladro sapendo che vi freghera' argenteria.

L'Attivismo Francese in Libia e Medioriente sicuramente infastidisce gli Usa.

Io credo che da tempo i Servizi Francesi lavorano contro i Servizi Italiani ed Usa e non e' detto che nella questione Regeni e nel sequesto degli Italiani in Libia non ci sia stato lo zampino degli stessi Francesi al fine di indebolire i rapporti Egitto/Italia e Libia/Italia consentendo alla Francia di occupare nei rapporti commerciali ed energenti dei ruoli di competenza Italiana e degli Stati Uniti.

Secondo me e' una pista valida ed il tempo dira' se pura fantasia oppure reale.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora