lunedì 18 aprile 2016

VI SPIEGO PERCHE' HA VINTO IL SI AL REFERENDUM E PERCHE' RENZI HA POCO DA STARE SERENO

Come previsto il Quorum non e' sato raggiunto e il PD con Renzi e Napolitano non eletti dal popolo gioiscono assieme ai Petrolieri.

Petrolieri  a cui regaliamo territorio e Royalty in cambio di tangenti a go' go'.

Eppure Renzi ha poco da stare sereno perche' e' consapevole che le amministrative e il Referendum costituzionale rischiano di diventare la loro tomba politica e del sistema Lobbystico che lo sostiene.

Naturalemnte il sistema PD e Renzi non dicono che per timore di perdere il Referendum hanno bocciato l'accorpamento con le elezioni amministrative sprecando 300 milioni di euro che potevano essere impiegati a favore dei bisognosi Italiani.

Inoltre appare evidente che cosi' come è il sistema elettorale regala premi di maggioranza osceni senza che nessun politico gridi allo scandalo.

Il Referndum necessita di una revisione Costituzionale con un abbassamento del Quorum.

Gli Italiani non votano piu' la politica perche' ormai rassegnati e nauseati, figuriamoci se vanno a votare un Referendum.

Quello che emerge da una analisi attenta del Referendum sulle Trivelle  e che di fatto il SI ha vinto mettendo a rischio per le Lobby Politiche le Amministrative e il Referendum Costituzionale.

Renzi non eletto da nessuno si trovaa Governare un paese con arroganza perche' deve rispondere solamente ai poteri Sovranazionali e di sistema ma non certo agli Italiani.

La domanda da porsi e' chi "cazzo lo ha messo li" senza un voto ?

Il Referendum Trivelle di fatto e' una vittoria per il Si e contro il sistema Renzi lo vedremo al Referendum Costituzionale e alle prossime amministrative di fatto  il risultato dopo una campagna di insabbiamento mediatico e di consiglio al non voto lo stesso e' un successo terminando con l’affluenza al 31,2 per cento e i sì all’85,8.

Oltre 15 milioni di italiani hanno votato ed in Basilicata fulcro dello scempio il Quorum e' stato raggiunto.

Per non parlare dei contraccolpi all’interno del Partito democratico in vista delle amministrative, ma anche del referendum confermativo sulle riforme costituzionali. Infatti molti esponenti del Pd hanno deciso di andare contro la linea di non andare al voto e la possibilita' che Emiliano Governatore della Pugli possa fondare un partito da 10 milioni di voti piu' aderente al popolo che alle Lobby.

Italiano medio ormai non vota perche' consapevole dello scempio democratico e la politica abusiva consapevolo si e' attrezzata per supare il problema del Quorum altrimenti non potrebbe governare per mancato raggiungimeto della maggioranza.

Al Porcellum segue Italicum in una sorta di Democrazia artificale che possa consentire a Renzi  un premio di governabilità che assicura la maggioranza assoluta al partito o alla coalizione vincente. 

Per incassare il premio bisognerà aver superato la soglia del 37% dei voti. 

Ipotesi su una possibile incostituzionalità della legge erano state sollevate già durante la sua discussione in Parlamento, in particolare riguardo al premio di maggioranza, ritenuto irragionevole

Molti hanno la memoria corta e non ricordano che alle Elezioni del 2013 di fatto  alla Camera,  la coalizione di Centro-sinistra guidata da Pier Luigi Bersani, ottiene il premio di maggioranza (345 seggi su 630), assegnato grazie a uno scarto di poco più dello 0,30% del totale dei voti rispetto alla coalizione di centro-destra guidata da Silvio Berlusconi altrimenti non avrebbe potuto governare.

Al Senato invece, nessuna delle coalizioni raggiunge la maggioranza assoluta di 158 seggi.

Di fatto non solo il PD non avrebbe governato in un paese serio senza l'abominevole premio di Maggioranza ma sicuramente non sarebbe stato nominato un Renzi che viene fuori dal cilindro magico fottendo un Bersani come in un trucco da Mago Silvan.

Ricordo che oggi si Governa per nomina diretta e con una crisi democratica di astenzione al voto che ha raggiunto per poco il 50% degli aventi diritto e di questi solo il 20% e' il voto reale del PD.

Concludendo sebbene il PD e Renzi abbiano blindato questa Democrazia se fossi Renzi non starei proprio sereno.

Dimenticavo l'ultima considerazione la balla dei posti di lavoro persi in realtà in queste piattaforme gli Italiani sono pochi perche' e' tutto personale specializzato proveniente da ogni paese del mondo.

Renzi ha paura perche' il Referendum Costituzionale e' confermativo e non abrogativo non serve raggiungere il Quorum.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora