martedì 17 maggio 2016

LA CHIESA ED I CATTOLICI CONTRO RENZI ED IL GOVERNO DI SINISTRA, BAGNASCO E' STATO CHIARO CON UNA DIRETTIVA RENZI E QUESTO GOVERNO SONO NEMICI

Finalmente il Presidente della Cei Bagnasco parla chiaro, sicuramente piu' chiaro di Papa Bergoglio che come Renzi ha in comune Slogan e poco concretezza.

Bagnasco afferma che Renzi e questa sinistra sono da considerare nemici dei Cattolici e della Chiesa ed in particolare sono gli artefici della distruzione della famiglia naturale che costituisce il nucleo fondamentale dello Stato assieme alla Costituzione che vogliono distruggere.

E, sempre parlando dei problemi a cui l'Italia deve fare fronte, il presidente della Cei ha evidenziato come ci siano sempre più poveri nel nostro Paese e una ricchezza sempre più concentrata nelle mani di pochi, spesso anche corrotti.

Le vere priorità del Paese sono altre è la critica che ancora una volta arriva da Bagasco. Il lavoro che manca, la povertà, le dipendenze come quelle legate al gioco d'azzardo sono i problemi del Paese rispetto ai quali "la gente vuole vedere il Parlamento impegnato.

Bagnasco finalmente direi come Cattolico prende la difesa dei Cattolici cosa che non sta facendo il Papa' e lancia quasi una Fatwa: Renzi ed il Pd sono da considerare nemici del Popolo e dei Cattolici che non devono piu' votarlo se mai voteranno ancora.

 

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora