venerdì 3 giugno 2016

Aggiornamento di Geopolitica Mediorientale Usa e Russia

L'attuale situazione di Geopolitica Mediorientale sembra al momento stabilizzarsi sul fronte Orientale con Russia, Siria e Iran che controllano parte del territorio.

Unica nuova sta nelle tensioni fra Europa Tedesca e Turchia, tanto da attuare politiche di ripicca con il riconoscimento degli Armeni da parte della Germania e la Turchia che ogni tanto apre i rubinetti della immigrazione.

Questione piu' complicata ad Occidente con Egitto e Francia che attuano una politica di fastidio verso Usa ed Italia cercando di creare un Governo Libico filo Franco-Egiziano e permettendo l'entrata in gioco della ussia anche ad Occidente.

In tutto questo scenario abbiamo una riduzione dellam forza Isis che potrebbe no9n essere piu' utile a nessuno e gli Usa che negli ultimi sgoccioli di politica estera Obamiama cerca di creare tensioni tra Iran e Arabia Saudita al fine di controllare tutto il settore Mediorientale.

Naturalemnte la questione Mediorientale cambiera' non appena Trump vincera' le Presidenziali in tal caso i rapporti con Iran diventeranno nuovamente tesi e la politica estera mutera' completamente.

All'Orizzonte si vedra' un acuirsi della tensione Turca-Europa con la Russia pronta a far pagare caramente alla Turchia oltraggio subito.

Ad Occidente Europa chiudera' il sostegno all'Italia sull'Immigrazione in considerazione del fatto che ha intuito il gioco degli Usa attraverso l'Italia di Renzi.

Sicuramente dovremo aspettare la fine delle Presidenziali Usa per capire l'evoluzione modniale della geopolitica specie se vincera' Trump nel caso vincesse la Clinton lo scenario non mutera'.


Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora