mercoledì 31 agosto 2016

OPEN WAR BETWEEN USA / ITALY AND RUSSIA / GERMANY / FRANCE, HOW TO CHANGE THE GEOPOLITCA THE NEXT FEW YEARS.

The failure of the Geopolitics of Obama and Clinton, delivered into the hands of Russia and China on the future of the whole World.
Succeeding in one shot to alienate Great Britain, France, Germany, Turkey and finally Israel.
The question is not 'more' to prevent the formation by controlling Eurasia Europe, the step now and 'passed just to blame the US.
Today we are in a war for the non-military moment but made by Finance which tends to prevent the collapse of the dollar as the world's reference currency.
It's been only 100 years of American history to see the US and the dollar next to a collapse when compared to the Roman Empire we are talking about an insignificant period.
If until yesterday proceeded with technological espionage, fake Arab revolutions coups in friendly countries today do not need and not just more '.
We are now one step away from an Economic and Financial System in case of war very likely defeat of the US would lead to a collapse in the coming months of world markets and a subsequent military response of some kind to prevent the breakup of US supremacy in the world.
Honeycombs to better understand the current scenario and 'this:
On the one hand the US, Saudi Arabia and Italy (controlled by Renzi and PD) and on the other side of France, Germany and Russia.
In this scenario we historians British allies of the US understanding that in time the issue and have broken away from the inputs Use and thanks to Brexit, are now assured viewers of this war that was going.
Saudi Arabia with their money in fact have a specific weight in the Middle East pro US but that 'it leads to a secondary military specific weight indisponendo a historic ally like Israel.
Not to mention Turkey and Iran that thanks to Russia and the Chinese support now controlling the Eurasian passage definitely lost by the US.
 
From a military point of view the scenario although important in the World Geopolitics appears now outlined but where you play the game in the US and the dollar and 'the centrality of the global economic market.
 
Before moving on to analyze this factor, we complete the military and territorial vision of Geopolitics Use.
 
I would say after losing delivered into the hands of Putin's Russia and Eastern EuroAsia the Middle East, the United States have been forced to descend into the Western scenario in Libya.
 
Even in this scenario they were wrong believing that they can bring to the field as Italy lead actor not understanding that the country Italy it can also check with Institutionally complacent and Masons politicians but can not take it as a superpower at war.
 
After losing the East and the idea of ​​an Islamic state controlled, it can only go down in Libya, preventing them that Russia and China can arrive.
 
In fact Russia in the field and 'dropped disregarding the current US-backed government and supporting the French wire after Russians do not trust most' of the US.
 
From this point of view for the US, and Sigonella in Sicily they remain after losing Turkey last girlfriend a Maginot line.
 
If only our politicians Siciliani understood the strategic importance for the US of Sicily rather than 'think of the trivial crap of the chair, the history of the State Region would change for each Siciliano.
 
Sicily is for conformation and strategic importance and 'a nation more' largest in Malta, and that 'donated by complacent Renzi and Crocetta to free the US.
 
Sicily must be rewarded handsomely if the US wants a loyal ally and must be raised to Region State which is not by the vassal Renzi but with the Sicilians.
 
But this' other story, returning to the territorial issue Libya and Italy remain the last outposts future of NATO and the United States even if they lose they will lose not only the supremacy of the dollar but also the military, and I dare not imagine that all this can take place in silence the ultimate solution would be a US war designed to restore control of the fulcrum of the world.
 
As I said the real Official War and 'the Economic no longer' made by States to their Lobby and Corporation under the table, through tariffs and market operations, but it 's a direct war deaths, and that will leave the poor with a collapse of the markets.
This war will be 'done directly from the Lobby and Corporation and will determine' the supremacy of the dollar or the EuroAsia currency.
Just this week the low blows are wasted and are obvious to the most 'careful of Economic and Geopolitical issues.
Just think of the multinational European Sting like Apple and threats of repercussions in Europe which are not more 'so scared.
In fact the meeting of Ventotene on Garibaldi, a visit from Mark Zuckerberg with Renzi are all signals and clear messages for Europe Germanic.
Renzi and PD are the vassals of the US in Europe and dealing with Germany's Merkell and France to Holland.
The British have long understood that children are more no0n Use 'seguibili in their policy and already foresee the collapse of the dollar as the currency of reference so that through India are already' with a look to the new Eurasian world.
Germany and France are already 'with an agreement with Russia and China are just waiting to take advantage and squeeze what remains of Italy and Greece after which offer us only a two-speed euro, a euro in Serie A and series B to take his ball and chain of a vassal country like Italy that with Renzi and Berlusconi have been shown to not be able to play the global game of geopolitics independently.
Berlusconi had thought about it but it 's been blown up too little protected with a country like ours, we can only play the part of vassals of the USA but at least it should be recited well.
 
In short, Germany considers us already out are just trying to squeeze the Italian Banks financed with our money, and awaits the invasion of Immigrants to put our economy on its knees.
 
Germany has already taken 'the workforce that served cheap Immigrants now closed the tap and with it the whole of Europe, to us remains the problem that our politicians even knowing they are prone to the wishes of Use.
 
The war 'is economic war, both military and is played in every way, definitely not the US will be watching Germany and France go to Russia hitting their Lobby and' highly likely that Deutsche Bank derivatives full of short-junkies being blown up by US Lobby.
 
In Italy who had been silenced as Berlusconi and D'Alema they have understood the game in play, and raised their voices back in the field.
 
Not 'secret that D'Alema, Bersani, Prodi are friends of the German Social-Democratic Lobby and Berlusconi pays for friendship with Putin.
 
War will also become policy between Renzi and Monti supported by American lobby and between the old guard pro-European Germany.
 
I personally would stay only with who makes you feel good Italy and Italian but unfortunately our government is selling off briefly, a loaf of bread and power in front of the most 'great World Cup game in play for the supremacy of the World.
 
So concluding my analysis we have Britain who returns to the British Empire period putting safe from a dollar collapse, Germany and France through the euro two speed now look to Russia and China.
 
Now the Russian and Chinese exchanges are in Yuan, or gold waiting for the Euro Asian currency.

 
Europeans have come to realize the deadly trap them from the US, only Italy and 'compliant to free for the simple reason that we colony with vassals.
Even the scenario Ukrainian and 'now lost for NATO, as well as the issue with the contention of the Eastern Ocean islands.
If the US were to lose the various Soros, all that remains is to use the only resource that still allows him an advantage over the rest of the world and that 'the war against Russia, but political fiction scenario that seemed that if he wins one of the culprits of the disaster Use the Clinton would be possible.
All that remains is hope for world peace on Trump that could change strategy, meanwhile election vacazio Use others working against the United States.


GUERRA APERTA TRA USA/ITALIA E RUSSIA/GERMANIA/FRANCIA, COME CAMBIA LA GEOPOLITCA DEI PROSSIMI ANNI.

Il fallimento della Geopolitica di Obama e della Clinton, ha consegnato nelle mani della Russia e della Cina il futuro del Mondo intero.

Riuscendo in un solo colpo ad inimicarsi Gran Bretagna, Francia, Germania, Turchia e per finire Israele.

La questione non e' piu' impedire la formazione dell'EuroAsia controllando l'Europa, lo step ormai e' superato proprio per colpa Usa.

Oggi siamo ad una Guerra per il momento non militare ma fatta dalla Finanza che tende ad impedire il crollo del dollaro come moneta di riferimento mondiale.

Sono passati appena 100 anni di storia Americana per vedere gli Usa e il dollaro prossimi ad un crollo se paragonato all'Impero Romano stiamo parlando di un periodo irrisorio.

Se fino ad ieri si procedeva con lo spionaggio tecnologico, le finte rivoluzioni arabe i golpe a paesi amici oggi non serve e non basta piu'.

Ormai siamo ad un passo da una guerra di sistema Economico e Finanziario che in caso di sconfitta molto probabile dell'Impero Usa porterebbe ad un crollo nei prossimi mesi dei mercati mondiali e ad una successiva reazione militare di qualche genere per impedire il disfacimento della supremazia Usa nel mondo.

Per favi capire meglio lo scenario attuale e' questo:

Da un lato gli Usa, con l'Arabia Saudita e l'Italia (controllata tramite Renzi ed il PD) e dall'altro lato Francia, Germania e Russia.

In questo scenario abbiamo gli Inglesi storici alleati degli Usa che capendo per tempo la questione e si sono staccati dagli input Usa e grazie alla Brexit, sono ormai sicuri spettatori di questa Guerra in corso.

L'Arabia Saudita con i loro soldi di fatto hanno un peso specifico in Medioriente pro Usa che pero' porta ad un peso specifico militare secondario indisponendo uno storico alleato come Israele.

Per non parlare della Turchia e dell'Iran che grazie alla Russia e al supporto Cinese ormai controllano il passaggio EuroAsiatico definitivamente perso dagli Usa.

Dal punto di vista militare lo scenario seppur importante nella Geopolitica Mondiale appare ormai delineato ma dove si gioca la partita degli USA e del dollaro e' sulla centralità del mercato economico mondiale.

Prima di passare ad analizzare tale fattore, completiamo la visione militare e territoriale della Geopolitica Usa.

Dopo aver perso anzi direi consegnato nelle mani della Russia di Putin l'EuroAsia e il Medioriente Orientale, gli Stati Uniti sono stati costretti a scendere nello scenario Occidentale in Libia.

Anche in questo scenario hanno sbagliato credendo di poter portare sul campo come attore principale l'Italia non capendo che il Paese Italia lo puoi controllare anche Istituzionalmente con politici compiacenti e massoni ma non lo puoi portare come SuperPotenza in guerra.

Dopo aver perso l'Oriente e l'idea di uno stato islamico controllato, non gli rimane che scendere in Libia impedendo che anche li la Russia e la Cina possano arrivare.

Di fatto la Russia sul campo e' scesa disconoscendo l'attuale governo sostenuto dagli Usa e supportando i Francesi filo Russi dopo che non si fidano piu' degli Usa.

Da questo punto di vista per Usa, Sigonella e la Sicilia rimangono dopo aver perso la Turchia l'ultima linea amica una Maginot.

Se solo i nostri politici Siciliani capissero l'importanza strategica per gli Usa della Sicilia anziche' pensare alle futili cazzate della poltrona, la storia della Regione Stato cambierebbe per ogni Siciliano.

Si la Sicilia per conformazione e per importanza strategica e' una Nazione piu' grande di Malta, che e' regalata dal compiacente Renzi e Crocetta a gratis agli Usa.

La Sicilia deve essere ripagata profumatamente dagli Usa se vuole un alleato fedele e deve essere elevato a Regione Stato che tratta non tramite il vassallo Renzi ma con i Siciliani.

Ma questa e' una altra storia, ritornando alla questione territoriale la Libia e l'Italia rimangono gli ultimi avamposti futuri della Nato e degli Usa se perdono anche questi non perderanno solo la supremazia del dollaro ma anche quella militare e non oso immaginare che tutto questo possa avvenire in silenzio l'ultima soluzione sarebbe una guerra Usa atta a ripristinare il controllo del fulcro del mondo.

Come dicevo la vera Guerra ufficiale e' quella Economica non piu' fatta dagli Stati per le proprie Lobby e Corporation sotto banco, attraverso dazi e operazioni di mercato, ma e' una guerra diretta che lascerà morti e poveri con un crollo dei mercati.

Questa guerra sara' fatta direttamente dalle Lobby e Corporation e determinera' la supremazia del dollaro o della moneta EuroAsiatica.

Proprio in questi giorni i colpi bassi si sprecano e sono evidenti ai piu' attenti di questioni Economiche e Geopolitiche.

Basti pensare la stangata alle multinazionali Europee come Apple e le minacce di ripercussioni all'Europa che non fanno piu' tanta paura.

Di fatto l'incontro di Ventotene sulla Garibaldi, la visita di Mark Zuckerberg con Renzi sono tutti segnali e messaggi chiari per l'Europa Germanica.

Renzi ed il PD sono i vassalli degli USA in Europa e trattano con la Germania della Merkell e la Francia di Holland.

Gli Inglesi hanno da tempo capito che i figli Usa no0n sono piu' seguibili nella loro politica e già prevedono il crollo del dollaro come moneta di riferimento tanto che attraverso India sono gia' con uno sguardo al nuovo mondo EuroAsiatico.

La Germania e la Francia sono gia' con un accordo con la Russia e la Cina stanno solo aspettando di sfruttare e spremere quello che rimane dell'Italia e della Grecia dopo di che ci offriranno solo un Euro a due velocità, un euro di serie A e serie B in modo da togliersi la palla al piede di un paese vassallo come l'Italia che con Renzi e Berlusconi hanno dimostrato di non poter giocare la partita mondiale della geopolitica autonomamente.

Berlusconi ci aveva pensato ma e' stato fatto saltare troppo poco protetto con un paese come il nostro, noi possiamo solo recitare la parte di vassalli degli Usa ma almeno andrebbe recitata bene.

Insomma la Germania ci considera già fuori sta solo cercando di spremere le Banche Italiane finanziate con i nostri soldi e attende l'invasione degli Immigrati per mettere in ginocchio la nostra Economia.

La Germania ha preso gia' la mano d’opera che serviva a basso costo degli Immigrati adesso ha chiuso il rubinetto e con essa tutta l'Europa, a noi rimane il problema che i nostri politici pur sapendolo sono proni ai voleri Usa.

La guerra e' guerra sia economica sia militare e si gioca in ogni modo, sicuramente gli Usa non staranno a guardare la Germania e la Francia andare verso la Russia colpendo le loro Lobby e' altamente probabile che la Deutsche Bank piena di derivati drogati a breve venga fatta saltare dalle Lobby Usa.

In Italia chi era stato ridotto al silenzio come Berlusconi e D'Alema hanno capito la partita in gioco ed hanno alzato la voce ritornando in campo.

Non e' segreto che D'Alema, Bersani, Prodi sono amici delle Lobby socialdemocratiche Tedesche e che Berlusconi paga per l'amicizia con Putin.

La Guerra diventerà anche politica tra Renzi e Monti sostenuti dalle Lobby Americane e tra la vecchia guardia filo Europeista Tedesca.

Io personalmente starei solo con chi fa stare bene l'Italia e gli Italiani ma purtroppo chi ci governa si svende per poco, un tozzo di pane e potere di fronte alla piu' grande partita Mondiale in gioco per la supremazia del Mondo.

Quindi concludendo la mia Analisi abbiamo la Gran Bretagna che torna al periodo dell'Impero Britannico mettendosi al sicuro da un crollo del dollaro, la Germania e la Francia che attraverso l'Euro a due velocità guardano ormai alla Russia e alla Cina.

Ormai gli scambi Russia e Cina si fanno in Yuan, o in oro in attesa della moneta Euro Asiatica.

 Gli europei si sono resi conto della trappola mortale tesa a loro dagli Usa, solo l'Italia e' compiacente a gratis per il semplice motivo che siamo colonia con vassalli.

Anche lo scenario Ucraino e' ormai perso per la Nato, così come la questione Oceano Orientale con la contesa delle isole.

Agli Usa se dovessero perdere i vari Soros, non rimane che utilizzare l'unica risorsa che ancora gli consente un vantaggio sul resto del Mondo che e' la guerra contro la Russia, scenario che sembrava fantapolitica ma che se dovesse vincere una dei colpevoli del disastro Usa la Clinton sarebbe possibile.

Non rimane che sperare per la pace nel mondo su Trump che potrebbe cambiare strategia, nel frattempo di vacazio elettorale Usa gli altri lavorano contro gli Usa.

sabato 20 agosto 2016

Nasce "Magna Grecia" , alternativa all' EuroAsia che ingloba anche Gran Bretagna e India

Dopo tanti post ed articoli dedicati alla Geopolitica ho deciso di lanciare un progetto nuovo dal nome "Magna Grecia" perche' bisogna utilizzare le migliori opportunità per l' Italia ed il Sud Italia prima che sia troppo tardi.

EuroAsia e' un regalo fatto per errore dalla insensata politica di Obama e della Clinton.

Il problema fondamentale che il piu' grande mercato mondiale che si sta realizzando pone fuori dai giochi gli Usa e i suoi paesi satelliti.

EUU non ingloba solo Russia, Cina e paesi firmatari dell'accordo ma oggi tutti ne vogliono fare parte tanto che la Gran Bretagna dopo il Brexit gia' lavora in Asia per un accordo di base tramite la Cina e seguono India, Turchia e Iran.

La Germania e la Francia aspettano che si faccia Euro a due velicita' per scanciare Italia e fare affari con la nuova moneta di riferimento mondiale che non e' piu il dollaro ma il Petroyuan nuova moneta euroasiatica.

Tutti danno accordi, Francia e Gran Bretagna vendono armi e tecnologia, la Germania e Turchia comprano Gas ed Energia e l'Italia con una classe Governativa traditrice della Repubblica per un tozzo di pane perde il treno del futuro.

Gli Usa impongono Renzi e Pd e nulla si puo' fare, tanto da perdere South Stream dopo che Eni aveva investito parecchi soldi e tangenti.

Siamo l'alleato idiota e non fedele degli Usa, fra meno di 5 anni sara' crisi economica ancora piu' profonda di quella attuale ed al di fuori da ogni tavolo che conta.

Il progetto Calergi di allagare d'Immigrati la vecchia Europa facendogli perdere la propria identita' rendendo tutti piu' poveri e con una manodopera a basso costo e' una politica vecchia delle Lobby Finanziarie  che funziona solo per Italia, Germania e resto Europa hanno preso quanto basta ed adesso chiudono.

In questo scenario apocalittico per gli Usa e l'Italia agli Americani non rimane che impedire il progetto tramite qualche guerra non esistono soluzioni alternative.

In attesa degli eventi ho deciso di lanciare un progetto di Geopolitica a sostegno di una alternativa ed opportunita' per l'Italia e gli Usa, focalizzare un area di riferimento economico, militare alternativa all'EuroAsia cioe' il Mediterraneo.

Un sito che tratti e faccia consulenze dal nome storico e significativo di "Magna Grecia 2.0".

Che comprenda Italia, Grecia, Tunisia, Libia, Israele ed Usa.

ACCETTO CONTRIBUTI D'IDEE E PARTENERSHIP .

venerdì 19 agosto 2016

EuroAsia more and more 'incredible neighboring foreign policy Putin's favored once again by Obama and the US.

Putin and the worst case scenario that the US could think was very own creation in time so 'quick Eurasia and an economic market that will put' the US to its knees.


I do not want to go back on the geopolitical horrors Obama and Company, mistakes of mistakes which allowed Putin to go down a straight leg in Syria, Turkey, Iran, creating the conditions for the realization of Eurasia.


Putin with Chinese support and with an increasing interest of German and 'one step of the realization of the most' largest Financial Market and Economic World that put 'knees by Soros, the big economic companies such as Morgan Stanley.


Not talking about tens of years but a few years, if you were to implement a generalized Middle East peace the Area reconstruction would lead Russia and China in three years to implement the Euro Asian market.


This disconcerting and 'that the current foreign policy of Putin and' favored by the Obama campaign Mediatica US, providing a resounding assists to make the gool.


Putin through his Consigliori decided not only to intervene militarily in Syria but also to create chaos and generalized fear.


The purpose of targeting civilians and scare away Isis and 'to generate a new migration flow that might embarrass Europe.


In this scenario, the Western media campaign wanted by the US against Putin favors precisely this strategy.


Personally Obama should try to evitre peace in the area and would mesmerize the media campaign of terror on Syria and on Putin, just 'cause this behavior would favor their own Tsar.


The dream of a great Islamic Nation that had Obama, if you are taking Putin and China, while undermining their own Europe.



The US should avoid precisely this choice of harmful foreign policy and conducive precisely to Putin.


I have to ask those who choose these strategies in the White House? Harry Potter?


Putin pushes for the general chaos, controlled by Russia, and in this context the signals are all there and are so 'clear that Germany thinks also to the creation of a Euro two-speed', precisely to eliminate the most 'faithful US ally and that 'Renzi and PD.


Only in this way Germany and France will be able to make arrangements with Putin for Euro Asia.

EuroAsia sempre piu' vicina incredibile la politica estera di Putin favorita ancora una volta da Obama e dagli Usa.

Putin e lo scenario peggiore che gli Usa potessero pensare era propio la creazione in tempi cosi' rapidi dell'EuroAsia e di un mercato economico che mettera' in ginocchio gli USA.

Non voglio tornare sugli orrori della geopolitica Obama e Company, sbagli su sbagli che hanno consentito a Putin di scendere a gamba tesa in Sira, Turchia, Iran creando le condizioni per la realizzazione dell'EuroAsia.

Putin con il sostegno Cinese e con un interesse sempre maggiore dei Tedesci e' ad un passo della realizzazione del piu' grande mercato Finanziario ed Economico del Mondo che mettera' in ginocchio da Soros, alle grandi società economiche come Morgan Stanley.

Non parliamo di decine di anni ma di pochissimi anni,  se in medioriente si dovesse attuare una pace generalizzata la ricostruzione dell'Area porterebbe Russia e Cina in 3 anni ad attuare il mercato Euro Asiatico.

La cosa sconcertante e' che la politica estera attuale di Putin e' favorita dalla campagna Mediatica Usa di Obama, fornendo un clamoroso assist per fare il gool.

Putin attraverso i suoi consigliori ha deciso non solo d'intervenire militarmente in Siria ma anche di creare il Caos e la Paura generalizzata.

Lo scopo di colpire civili e far scappare Isis e' quello di generare un nuovo flusso migratorio che possa mettere in difficoltà l'Europa.

In tutto questo scenario la Campagna mediatica Occidentale voluta dagli Usa contro Putin favorisce proprio questa strategia.

Personalmente Obama dovrebbe cercare di evitre la pace nella Zona e dovrebbe addormentare la campagna mediatica di terrore sulla Siria e su Putin, proprio perche' tale comportamento favorirebbe proprio lo Zar.

Il sogno di una grande Nazione Islamica che aveva avuto Obama , se la sta prendendo Putin e la Cina, mettendo in crisi proprio l'Europa.

Gli Usa dovrebbero evitare proprio questa scelta di politica estera dannosa e favorevole proprio a Putin.

Mi viene da chiedermi chi sceglie queste strategie alla Casa Bianca ? Harry Potter ? 

Putin spinge per il caos generale, controllato dalla Russia ed in questa ottica i segnali vi sono tutti e sono cosi' chiari che la Germania pensa anche alla creazione di un Euro a due velocita', proprio per eliminare l'alleato piu' fedele degli Usa che e' Renzi ed il PD.

Solo in questo modo la Germania e la Francia potranno fare accordi con Putin per Euro Asia.

Soros e l'email che parla di Renzi e del PD, felice della nomina senza voto di Renzi (perche' adesso non ha scuse per le Riforme) e della fine di Berlusconi anche escusiva di Remo Pulcini (Seguiranno altri scoop, seguitemi)

Sembra essere contento nel 2014 Sorso per la vittoria di Renzi e del PD.

Dall'email pubblicata dal sito DCLeacs emerge una netta posizione a favore piu' che del PD e di Renzi della possibilità di avere un governo amico non eletto dal popolo con una maggioranza ampia per attuare le Riforme della Costituzione.

Basterebbe questa email per comprendere quanto importante e' bocciare la riforma delle Lobby  Finanziarie e degli Stati Stranieri; Bocciare il Referendum Costituzionale signifca garantire ancora la sovranità del Popolo Italiano in caso contrario sara' la riforma dei Soros e degli Ascari Italiani che si sono venduti allo straniero.

Andiamo nel particolare dell'Email e vediamo cosa afferma:

Un forte sostegno del PD di Renzi (40,8%) il cui partito diventa il primo tra i europea quelli socialisti. la leadership del suo governo accesso senza passare attraverso il voto è stato legittimato ex post e ora Renzi non avrà molte scuse per non fare le riforme a lungo attese: tutto in tutto questo fornisce una certa stabilità al famigerato governi italiani instabili.

Contento di vedere il M5S perdere forza (parliamo del 2014, oggi il M5S dilaga)
 
 M5S ha perso quasi il 5% in un anno di forte (e selvaggia e populista) opposizione

Contento della fine di Berlusconi:

Sembra che ci stiamo finalmente sbarazzarsi di Berlusconi (Ho quasi paura di dirlo!) La cui Forza Italia ha ottenuto un mero 16,8% (dal 21,6%), anche per effetto della scissione con la NCD (Nuovo Centro Destra) che ha appena superato il minimo per essere eletto (4%, come l'altra Europa con Tsipras partito ha fatto troppo).

Matteo Renzi, il primo ministro, deve i suoi buoni risultati (alcuni dicono) per l'Euro 80, ha aggiunto per abbassare paga slittamento reddito delle persone. Se questo è vero, questa mossa ha dimostrato di essere un buon investimento.

Fonte tradotta:

#EP2014 Election Results in Italy


Seguitemi appena traduco altre email le pubblico fra DCLeakes e Wikileakes avro' materiale per 12 mesi.

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora