venerdì 9 settembre 2016

PROPOSTA DI LEGGE EUROPEA: INCOMPATIBILITA' PER 5 ANNI A CHI RICOPRE INCARICHI DI 1 LIVELLO IN EUROPA DI LAVORARE PER SOCIETA' FINANZIARIE PRIVATE. CERCO 7 PERSONE DI NAZIONALITA' DIVERSA IN EUROPA PER PRESENTARE PROPOSTA DI LEGGE

L'Europa attuale e' un Europa delle Banche, delle grandi Corporazioni Finanziarie, dei Burocrati e dei Politici che servono non il Popolo Sovrano Europeo ma queste Lobby.

E' inaccettabile che José Manuel Barroso l’ex presidente della Commissione europea è stato nominato presidente non esecutivo della banca d’affari statunitense Goldman Sachs

"Il nuovo incarico di Barroso, come ha dichiarato lui stesso al Financial Times, sarà quello di consigliere «per mitigare gli effetti negativi della Brexit sulle banche che hanno sede nel Regno Unito». E anche su questo O’Reilly chiede chiarimenti. E quando Barroso alzerà la cornetta per contattare il capo negoziatore europeo su Brexit, sapete chi troverà? Michel Barnier, che era commissario quando Barroso era presidente. Altro che Ttip, nei posti di comando il libero scambio è già realtà." fonte: left.it

Un conflitto d'interesse fra privati e societa' di consulenza finanziaria potenti che possono condizionare interi Stati e la Comunità Europea.

Jean-Claude Juncker contestato da molti comitati civici non risponde dall'alto del suo disprezzo verso la Democrazia Popolare, e' una vera e' propria Oligarchia.

E' necessario presentare una proposta di Legge in Europa:

Che impedisca almeno per 5 anni di occupare incarichi di responsabilità e consulenza in Aziende private in evidente conflitto d'interessi.

Io Remo Pulcini intendo presentare questa proposta di Legge alla Comunità Europea.

Invito 7 cittadini Europei appartenenti a Nazioni diverse a condividere questa mia proposta di legge in modo da presentarla contestualmente sul sito :

http://ec.europa.eu/citizens-initiative/public/registration/help

Invito a scrivermi per aderire bastano 7 cittadini Europei di Nazioni Diverse:

Scrivere a: remo.pulcini@tin.it

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora