mercoledì 12 ottobre 2016

"I seguaci della setta ahmadi nei finanzieri americani dall'estero e può essere trasformato in un dogma"

Presidente nazionale del coordinamento degli Imam e personale per gli affari religiosi, Jalul Hadjima, ieri ha avvertito in una dichiarazione al "Dawn", gli interessi di sicurezza militare e tutte le attività della comunità e gli imam, il rischio di scorrimento e diffondere la dottrina Ahmadi nella comunità, dopo la comparsa di alcuni gruppi e delle persone dai seguaci della Ahmadiyya alcuni stati del paese come Blida e Skikda, enti finanziati dall'estero per diffondere la dottrina anti-Maliki e creare idee caos.
Hadjima ha detto che quei gruppi che ricevono sostegno straniero operati agende straniere e vi è un'altra mossa di qualche probabile che sia anche in altri stati di simpatizzanti con l'attuale Ahmadi, che si trova in Pakistan, centrato a Londra.
Ha detto che Hadjima può questa tendenza essere trasformato in una credenza o di azioni o ordine del giorno di destabilizzare il paese, chiedendo la vigilanza al fine di affrontare qualsiasi movimento sospetto in tutti gli stati della nazione. Hadjima ha rivelato che i seguaci della musulmana Ahmadiyya o Baha'i si trovano in Pakistan e non dal Levante o il Medio Oriente.
Nel contesto del suo discorso Hadjima ha detto che anni fa abbiamo Ktensiqih imam chiedono società algerina e gli spettri della società civile che si sforza di aggirare l'autorità religiosa nazionale, al fine di evitare eventuali tempeste seguaci di molte sette che sono entrati nelle società di altri paesi come la Siria e l'Iraq.Nello stesso senso, Rafe presidente nazionale degli imam di coordinamento in favore degli imam delle moschee dopo accusato la nascita e la diffusione dei seguaci del modo Ahmadiyya qualche casa degli Stati Uniti per molti eventi, non solo gli imam, come alcuni sostengono, e chiedono il ritorno del riciclo degli imam e composizione del nuovo, ha detto, aggiungendo che oggi il caso richiede il lotto intervento di interessi simili e di sicurezza militari e la magistratura, le forze dell'ordine per scoraggiare ogni tentativo di offuscamento e provocano l'opinione pubblica dottrine stranieri logiche dettate dall'estero, così come aggiunto una mancanza di lato educativo e accademica dice, alla luce della crescente diffusione di canali satellitari e Facebook, spiegando che gli incontri tra seguaci del Ahmadiyya non più confinato alle moschee, ma nelle case e ville in cui la loro attività opposizione alla dottrina di al-Maliki. Egli ha sottolineato che "dobbiamo lavorare per contrastare seguendo solida base scientifica e in maniera del dialogo e della saggezza, perché ci sono altre comunità che guardano noi e parlare di diritti umani e la libertà di religione". Egli Hadjima "Sono contro esagerando l'eccedenza del problema da parte di alcuni o ridotti al minimo, non ha alcun valore," dice, "Dal momento che ci sono molti di TV satellitare, non abbiamo alcuna interferenza con le macchine o su Facebook, il pericolo esiste ancora, rimaniamo cauti di estremismo e la militanza sulla nostra società e la santità della nostra religione e dire i giovani non lo fanno Tnbehroa slogan in violazione del fatto che noi, come uno stato con al-Maliki dottrina, che richiede la moderazione, la moderazione e la tolleranza ".

Centro Destra Social - http://centrodestrasocial.blogspot.it/

Ultima Ora