Post in evidenza

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

giovedì 26 luglio 2018

Il cyber attacco contro Singapore

Stiamo parlando della Nazione piu' digitale al Mondo.

Dalla serata di venerdì, il Sistema Sanitario di Singapore ha iniziato a inviare circa 1,5 milioni di SMS. I destinatari, che rappresentano un quarto della popolazione locale, sono stati informati che i loro dati sono stati trafugati da un cyber attack. Una parte di loro (circa 160.000), invece, riceveranno anche una telefonata che servirà ad informarli che il furto, oltre ai dati anagrafici, ha coinvolto anche le informazioni sui farmaci prescritti.

Un milione e mezzo di cartelle cliniche trafugate in quella che la stampa locale ha definito “il peggior attacco hacker della storia ”. Singapore si è risvegliata scoprendo che 1,5 milioni di cartelle cliniche (su uan popolazione 5,5 milioni di abitanti) sono state trafugate dai forzieri digitali della SingHealth, il colosso di Stato che gestisce la fetta più grande della sanità nazionale. Inclusa la cartella clinica del Primo ministro Lee Hsien Loong, ex generale, in carica dal 12 agosto del 2004 e figlio dell’ex primo ministro Lee Kuan Yew, padre della patriae fondatore della Repubblica di Singapore, scomparso nel 2015. 

lunedì 23 luglio 2018

LA SICILIA IN MANO AI DERIVATI DELLE BANCHE, SENZA RISORSE E PRIGIONIERA DI CONTRATTI CAPESTRO

I mutui stipulati dalla Regione tra il 2001 e il 2003 con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.a. sono stati oggetto, nel corso del 2005, di sei contratti “derivati” (oggi cinque, dopo la chiusura del rapporto con Royal Bank of Scotland), poi ristrutturati nel 2006, che ne hanno modificato il tasso e il profilo di ammortament.

In termini di soli maggiori interessi nel periodo di vita di tali “derivati” (2005-2017), la Regione ha sostenuto, rispetto a quanto dovuto alla Cassa Depositi e Prestiti S.p.a., spese per 297,4 milioni di euro. Questi esborsi aggiuntivi per interessi si protrarranno, in base ai tassi forward al 31 dicembre 2017, secondo un andamento crescente, quasi certamente fino a scadenza del debito (2021-2023).

 L’andamento dei tassi attesi genera oggi un mark to market estremamente negativo, talché risulta pressoché impossibile chiudere questi onerosi contratti e liberare risorse che potrebbero essere destinate alle funzioni istituzionali dell’Ente.

Trump minaccia Iran

Link

Open Arms: "Tornano verso la Sicilia, una provocazione" (la nave va sequestrata dalla Marina Italiana)

Il ministro dell'Interno attacca sui social la nave della Ong spagnola che nei giorni scorsi aveva annunciato, e poi smentito, una denuncia all'Italia per omicidio colposo e omissione di soccorso dei migranti.

Per provocazione e minaccia alla sicurezza del Paese la Nave va fermata e interrogato equipaggio.

Carige crolla in Borsa dopo i rilievi della Bce

La Banca centrale europea ha sollevato dubbi sul capitale e chiesto un nuovo piano di rafforzamento entro la fine di novembre

domenica 22 luglio 2018

Tutta la verita' su Marchionne in condizioni gravissime : LE INDISCREZIONI: “HA TUMORE”, “È IN COMA PROFONDO”

Sergio Marchionne è ricoverato in terapia intensiva.

Sergio Marchionne era entrato il 27 giugno all’Universitätsspital, l’Ospedale Universitario di Zurigo, per essere operato alla spalla destra. 

Marchionne è ricoverato da oltre tre settimane all’Universitatsspital, l’ospedale universitario che sorge su una delle colline che si affacciano sul lago di Zurigo. Qui ha subito un intervento alla spalla destra per cui era previsto un breve periodo di convalescenza. 

LE INDISCREZIONI: “HA TUMORE”, “È IN COMA PROFONDO”


A dare la notizia è Dagospia, il portale di Roberto D'Agostino, secondo cui il manager italiano sarebbe in realtà in "condizioni disperate" a causa di un "tumore ai polmoni"

International Consortium of Investigative Journalists

https://offshoreleaks.icij.org/

Guarda la sezione destra Siti Leakes

"Juncker ubriacone, beve cognac a colazione"

"Lo sanno tutti il signor Juncker si scola cognac a colazione" così titolavano nei giorni scorsi gli irriverenti inglesi del Mail on Sunday".

SIRIA SITUAZIONE TERRITORO 2018




Petizione a sostegno di Salvini.

Gli Italiani hanno scelto da chi farsi Governare e la politica da adottare, tuttavia sembra che il sistema corrotto di finanza che persegue sconosciuti e pericolosi finalità a danno degli Italiani abbia avviato una campagna mediatica da parte di Giornalisti, politici e partiti delle precedenti legislature che stanno contrastando il volere del Popolo, mettendo a rischio la vita del Ministro degli Interni.
Bisogna per contrastare questi poteri che non vogliono un popolo libero fare sentire il sostegno a Salvini e ai partiti che ormai hanno sostituito Forza Italia e il PD che con il Patto del Nazzareno hanno di fatto appoggiato questa politica dove viene prima il sistema e poi gli Italiani.
Firma la petizione Pro Salvini, fai sentire il sostegno degli Italiani.

VOTA LA PETIZIONE, SOSTIENI SALVINI: https://firmiamo.it/sostieniamo-salvini

Decreto Popolari, De Benedetti: “Compra, ho parlato con Renzi”

“Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa”. Il 16 gennaio 2015, l’ingegnere Carlo De Benedetti chiama il suo broker Gianluca Bolengo per invitarlo a comprare azioni di banche popolari.

De Benedetti: Sono stato in Banca d’Italia l’altro giorno, hanno detto (incomprensibile) che è ancora tutto aperto.
Bolengo: Sì, ehm… però adesso stanno andando avanti… comunque non è…
DB: Faranno un provvedimento. Il governo farà un provvedimento sulle popolari per tagliare la storia del voto capitario nei prossimi mesi… una o due settimane.
B: Questo è molto buono perché c’è concentrazione nel settore. Ci sono troppe banche popolari. Sa, tutti citano il caso di Sondrio, città di 30 mila abitanti.
DB: Quindi volevo capire una cosa… (incomprensibile) salgono le popolari?
B: Sì, su questo se passa un decreto fatto bene salgono.
DB: Passa, ho parlato con Renzi ieri, passa.
B: Se passa è buono, sarebbe da avere un basket sulle popolari. Se vuole glielo faccio studiare uno di quelli che potrebbe avere maggiore impatto e poi però bisognerebbe coprirlo con qualcosa.
DB: Togliendo la Popolare di Vicenza.
B: Sì.
Fonte il Fatto Quotidiano

Banche in Italia: perdite record nel 2016, ma stipendi banchieri salgono.

Non solo gli stipendi aumentano, seppur di poco, ma le perdite, invece, aumentano di molto.

Non bastavano gli scandali, i soldi rubati ai risparmiatori e ai cittadini Italiani.

Il sistema Bancario Italiano e' il vero cancro della nazione.

BILANCIO DEI CONTI SICILIA, DISAVANZO DI 6 MILIONI IN PEGGIORAMENTO RISPETTO AL 2016

Serve una "apposita manovra correttiva" per il bilancio della Regione siciliana. Lo dicono i giudici della Corte dei Conti per la Sicilia nella relazione sul rendiconto generale per l'esercizio 2017. In particolare, il relatore Francesco Albo, ha spiegato nel suo intervento che c'è stato "peggioramento del risultato di amministrazione rispetto al 2016" ma anche un "peggioramento della situazione contabile" degli enti locali. 

Sale la spesa corrente in Sicilia e passa da 13 miliardi e 143 milioni di euro, a 14 miliardi e 110 milioni.

Pochi euro per gli investimenti

I VERI SOLDI ALLE ONG , PIÙ DI 1,2 MILIARDI L’ANNO

Nel 2015 la Ue ha finanziato le Ong con 1 miliardo 248 milioni e 610 mila euro. Lo afferma il documento ufficiale presentato su questo tema dalle istituzioni europee a Bruxelles a febbraio. Tutto il bilancio Ue per il periodo 2014-2020 ammonta a 963,5 miliardi di euro e questo significa che la spesa per le Ong costituisce circa lo 0,91% del totale.

Save the children l’organizzazione che ha iniziato le sue attività in Italia nel 1999 assicura da sola un quinto delle entrate: nel 2016 ha superato la soglia dei cento milioni di euro, spinta (anche) dal sostegno di aziende e fondazioni (+59%). Colpisce soprattutto la dinamica dei “proventi da enti e istituzioni” passati di colpo da 5,9 a 11,3 milioni, merito soprattutto del contributo assicurato dalla Commissione europea (7,4 milioni, di cui circa la metà da destinare all’emergenza in Malawi). 

Le Mafie fanno soldi con i Migranti, ed assoldano un esercito di migranti come soldati (il dramma del futuro)

Lo scenario criminale nazionale continua ad essere segnato da una forte interazione tra sodalizi italiani e di matrice straniera, assumendo connotazioni particolari a seconda dell' area geografica in cui tali sinergie vengono a realizzarsi. Nelle regioni del sud Italia i gruppi stranieri agiscono, tendenzialmente, con l' assenso delle organizzazioni mafiose autoctone mentre, nelle restanti regioni, tendono a ritagliarsi spazi di autonomia operativa, che sfociano anche in forme di collaborazione su piani quasi paritetici. In tale contesto, il traffico di stupefacenti, quello delle armi, i reati concernenti l' immigrazione clandestina e la tratta di persone da avviare alla prostituzione e al lavoro nero (anche attraverso il "caporalato"), la contraffazione, i reati contro il patrimonio e i furti di rame, sono solo alcuni dei settori dell' illecito maggiormente rappresentativi dell' operatività della criminalità straniera in Italia. 

Le organizzazioni straniere sfruttano il business dei barconi. «Per la criminalità il traffico di esseri umani è l'attività più remunerativa»


In Futuro avremo un esercito di Migranti assoldati dalle Mafie a basso costo e molto violente, con spazi di autonomia propria.

mercoledì 4 luglio 2018

Dove sono Al Baghdadi e le "menti raffinatissime" dell'Isis? FINITA LA POLITICA DI OBAMA FINITA LA CAMPAGNA MEDIATICA MARTELLANTE

Dove sono Al Baghdadi e le "menti raffinatissime" dell'Isis? FINITA LA POLITICA DI OBAMA FINITA LA CAMPAGNA MEDIATICA MARTELLANTE

Sconfitto Obama e tutte le menti delle rivoluzioni del Mediterraneo ecco improvvisamente finire la martellante campagna mediatica che giornalmente parlava dell'Isis.

Grazie a Trump (io sono nettamente filo Trump tanto da aver donato anche 100 dollari alla sua campagna mediatica) finito Obama e' finita la strana avventura dello Stato Islamico.
Meditate gente Meditate...

Improvvisamente, l'attenzione internazionale per quello che forse è stato il fatto geopolitico più importante degli ultimi anni è scomparsa. Al Baghdadi, il nemico numero uno dell'Occidente, colui che ha raccolto il testimone dello jihadismo globale da Osama bin Laden, è svanito nel nulla insieme ai suoi fedelissimi e in molti sembrano non darvi peso. Stiamo parlando di un'organizzazione in grado di mettere in piedi un governo, battere moneta, creare una polizia religiosa (hisbah), un servizio d'intelligence (Emni), diffondere online una propaganda efficacissima, reclutare decine di migliaia di occidentali.

Serve sostegno e finanziamenti massicci Globali, ma non serve sapere chi e come , sappiamo gia' perche'.

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Riparte la mia attività politica e informativa sul blog di remo pulcini seguitemi

Scarica il Decreto dignità, stretta sulle imprese che lasciano l'Italia entro 5 anni da aiuti pubblici.

http://download.repubblica.it/pdf/2018/politica/dl-dignita.pdf

Scarica il Decreto dignità, stretta sulle imprese che lasciano l'Italia entro 5 anni da aiuti pubblici.

Miei Social di Marketing Politico , Blogger, Influencer